domenica 9 settembre 2012

Arriva la prima vittoria dei wallabies nel rugby championship a Perth. Nonostante la convincente prova contro gli springboks e i 4 punti che lanciano i verde oro al secondo posto, Robbie Deans perde per infortunio il capitano Will Genia e il calciatore Berrick Barnes.
Prima metà della gara caratterizzata dai calci e dalla tattica degli ospiti, che grazie a migliore tecnica e piazzamento hanno tenuto testa agli attacchi dell'Australia.
Prima meta dell'incontro per il Sud Africa grazie all'immenso Bryan Habana che conclude un'ottima azione corale.
I wallabies continuano a sprecare occasioni e non sfruttano l'espulsione temporanea di Tendai Mtawarira, punito per una carica di spalla sull'ala Digby Ioane.
Dopo la pausa il subentrato terza linea centro Scott Higginbotham va in meta e porta in vantaggio i padroni di casa.
Adam Ashley-Cooper salva i suoi con un doppio placcaggio, prima su Lwazi Mvovo e poi su Jean De Villiers, ed è allo scadere l'avanti Ben Alexander a segnare la meta che fissa il risultato.
Meritata ma costosa.
Scrito da Diego Ghirardi Il 9/09/2012 06:40:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog