sabato 27 ottobre 2012

Canterbury entra nella storia del campionato provinciale neozelandese grazie al quinto successo consecutivo in campionato conquistato con una vittoria senza appello in finale contro una generosa Auckland, dopo un campionato quasi perfetto macchiato da due sole sconfitte: alla prima di campionato contro i sorprendenti makos di Tasman e nella gara valevole per il Ranfurly Shield contro Taranki alla settima giornata. Per il resto solo vittorie, miglio attacco e miglio difesa.
La partita di oggi ha visto Auckland onorare l'impegno e mettere in difficoltà i campioni in carica, ma, dopo un primo tempo equilibrato, Canterbury ha dominato il secondo tempo con un parziale di 18-0 durato fino ai minuti finali, quando, a tempo scaduto, Auckland ha segnato l'ultima meta, Scatenando, paradossalmente la gioia dei padroni di casa.

Inizio gara con Auckland determinata e subito a punti al 3' grazie ad una meta di Parkes prima ancora che Canterbury avesse modo di toccare palla.
Dopo la meta di Tom Taylor che ha riequilibrato temporaneamente il risultato, Auckland ha controllato la gara ed ha seriamente messo sotto Canterbury grazie ad un miglior gioco al piede ed alle sfuriate offensive di Ben Lam. Ma Canterbury non ha vinto così tanto per caso, e prima dello scadere, ancora Tom Taylor, migliore in campo con 23 punti per lui alla fine della gara, ha portato in vantaggio i suoi. Da notare come Canterbury abbia segnato 8 dei 15 punti del primo tempo in inferiorità numerica per il giallo, a Telusa Veainu, reo di aver smanacciato un pallone che sarebbe certamente finito in meta al 35' di gioco.
Nel secondo tempo il dominio di Canterbury è stato totale ed Auckland ha fatto da spettatrice alla prova di forza dei campioni dell'isola del sud.
Alla fine, nonostante qualche episodio sul quale gli ospito potrebbero recriminare, come il pallone rubato a Matthewson in ruck che ha originato la meta del 31-13 che ha virtualmente chiuso la gara.

Tabellino

AMI Stadium (Addington), Christchurch. 19:35
Canterbury 31 – 18 Auckland

Canterbury:
Mete: Tom Taylor (2) 10', 38'
Telusa Veainu 60'
Trasf.: Tom Taylor 11' (1/3)
Pun.: Tom Taylor 32', 42', 48' (3/3)
Drop: Tyler Bleyendaal 56', 61' (1/1)

Auckland:
Mete: Hadleigh Parkes 2'
Lolagi Visinia 79'
Trasf.: Gareth Anscombe 3' (1/2)
Pun.: Gareth Anscombe 14', 28' (2/3)
Scrito da Diego Ghirardi Il 10/27/2012 09:24:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog