lunedì 29 ottobre 2012

Le cheetahs si garantiscono il diritto di giocare in premier division di Currie Cup anche nel 2013 dopo una doppia vittoria nello spareggio contro i kings.

Il successo finale era stato ipotecato dalla squadra del Free State grazie alla netta vittoria nell’andata a Blomfonteen, e l’impresa di fronte alla squadra della Eastern Province era decisamente ardua. Nonostante ciò i kings di fronte al pubblico di casa a Port Elizabeth hanno tentato di onorare al meglio l’impegno, e ci sono riusciti più di quanto dica il risultato finale.

I kings hanno guidato la gara per larga parte ed hanno concluso il primo tempo in avanti 6-0, ma hanno giocato in 14 dal 32’ del primo tempo per l’espulsione del loro mediano di mischia Noel Oelschig, reo di aver dato un pugno in faccia ad un a Robert Ebersohn, che ha capitanato le cheetahs per l’occasione. Con un uomo in meno i kings hanno resistito fino a venti minuti dalla fine, quando hanno concesso a Sias Ebersohn la meta che ha definitivamente concluso il doppio incontro. Nico Scheepers ha fissato il risultato con altri due piazzati nel finale, a giochi oramai fatti.
Scrito da Diego Ghirardi Il 10/29/2012 01:27:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog