lunedì 29 ottobre 2012

Dopo la pausa per le coppe europee è ripreso il campionato transnazionale di Pro12, dove le squadre di testa hanno allungato e la classifica è rimasta praticamente invariata. Le italiane sono state entrambe sconfitte, le Zebre a Limerick dal Munster e Treviso in casa da Glasgow.

Dragons – Ulster 19 – 46: continua la marcia dell’Ulster, vittorioso anche a Newport dopo i due successi in Heineken Cup. Ruan Pienaar in gran forma, 21 punti per lui alla fine della gara, ha contribuito notevolmente alla vittoria della squadra irlandesi sono andati in meta per ben sei volte, ed hanno vinto la gara grazie ad un secondo tempo quasi perfetto dove hanno segnato ben 27 punti contro i solo 3 dei padroni di casa. Per l’Ulster mete di Tom Court, Nick Williams, Ruan Pienaar, Darren ,Andrew Trimble e Jared Payne; per i Dragons in meta il solo Andy Tuilagi.

Edimburgo – Scarlets 28 – 29: dopo aver perso in casa contro Treviso, l’Edimburgo perde anche contro gli Scarlets. Eroe della gara per i gallesi Rhys Priestland che ha segnato a tempo scaduto il piazzato che ha permesso loro di espugnare Edimburgo. Per i padroni di casa prestazione da migliore in campo per il mediano d’apertura Harry Leonard autore di sette piazzati ed una trasformazione, ma la difesa scozzese ha permesso troppo agli ospiti che hanno ottenuto il massimo di punti dalla gara grazie alle due mete di George North ed alle segnature di Gareth Davies e Nick Reynolds.

Munster – Zebre 29 – 3: dopo un primo tempo conclusosi sul 3 pari, il Munster ha trovato la chiave di volta nel secondo tempo ed ha ottenuto il bonus point a quattro minuti con la meta di O’Dea. Prima di lui due mete per JJ Hanrahan alla sua prima gara da titolare e con Felix Jones

Ospreys – Connacht 26 – 9: dopo la sconfitta in Heineken Cup i campioni in carica ritrovano la vittoria con bonus point in Pro12. Per gli ospiti solo 3 piazzati di Dan Parks.

Leinster – Cardiff Blues 59 – 22: l’eccezionale vittoria del Leinster, in meta per nove volte e con un bonus point in tasca dopo soli 25 minuti è stata appannata dall’infortunio a Brian O‘Driscoll. Il capitano della nazionale verde smeraldo si è infortunato alla caviglia sinistra ed è uscito dal campo nel primo tempo, fortunatamente per lui gli accertamente hanno accertato nulla di grave e pare ceh BOD possa essere già disponibile per i test autunnali, nonostante Declan Kidney abbia messo in pre-allarme il centro del Munster Keith Earls per sostituirlo.

Treviso – Glasgow Warriors 13 – 24: non bastano ai leoni la meta di Manoa Vosawai ed i calci di Burton e Botes, gli scozzesi portano a casa la vittoria grazie a due mete nel secondo tempo di Tommy Seymour sotto la pioggia battente di Monigo.

Classifica:
Posto Squadra Punti V N P
1 Ulster 26 6 0 0
2 Scarlets 25 5 0 2
3 Glasgow 22 5 0 2
4 Leinster 22 5 0 2
5 Munster 19 4 0 3
6 Ospreys 19 4 0 3
7 Cardiff 14 3 0 4
8 Treviso 13 3 0 4
9 Edimburgo 13 2 0 5
10 Connacht 10 2 0 5
11 Newport Gwent 9 2 0 5
12 Zebre 1 0 0 6
Scrito da Diego Ghirardi Il 10/29/2012 10:01:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog