giovedì 1 novembre 2012

Il week end del 10 Novembre inizierà la serie di test autunnali di quest'anno. I test autunnali rappresentano forse quanto di meglio il rugby internazionale possa offrire, al di fuori della coppa del mondo. Tutte le nazioni di primo e secondo livello si ritrovano per una serie di gare, dove solitamente le nazionali si scontrano in una sola partita, al contrario di quanto avviene per i test estivi, dove le nazioni dell'emisfero nord disputano una serie di gare contro una nazionale dell'emisfero sud, dove le distanze non permettono facili spostamenti.
I campioni del mondo giocheranno quattro partite in Europa, oltre ad affrontare l'Italia all'Olimpico il 24, giocheranno anche in Scozia, Galles ed Inghilterra. A parte l'ultima gara, dove stanchezza ed infortuni potrebbero essere un fattore, gli all blacks non dovrebbero avere troppi problemi a vincere le altre partite.
I numero due al mondo dell'Australia avranno compito più difficile, infatti al posto della malleabile Scozia, affronteranno i ben più temibili galletti francesi. Tolta la gara con l'Italia che i wallabies non dovrebbero aver problemi a superare, le sfide contro Inghilterra e Galles potranno mettere in difficoltà l'Australia, plagiata da infortuni e decisamente fuori forma. I gallesi hanno un conto aperto con l'Australia e vorranno ben figurare al Millenium Stadium, dopo aver perso tutte e tre le gare giocate in Australia a Giugno. Le sfide Inghilterra - Australia, in ogni sport, sono sempre molto sentite e gli uomini di Lancaster vorranno ben figurare contro i verdeoro.
Del momento di difficoltà degli australiani potrebbe far tesoro il Sud Africa, attualmente a 1.69 punti di distacco dai wallabies in classifica IRB. Gli springbok giocheranno solo tre partite e, a parte l'Inghilterra, dovrebbero avere vita facile contro Scozia ed Irlanda, orfana di Brian O'Driscol.
La sfida a punti IRB più interessante è certamente quella tra Inghilterra e Francia, le due rivali sono separate di un'inezia - 0.05 punti - e l'ottenimento del quarto posto è fondamentale per il sorteggio dei gironi della prossima coppa del mondo e sia i bianchi d'Inghilterra sia i blu di Francia faranno il possibile per accumulare punti, le loro avversarie più deboli, Figi e Samoa rispettivamente, rischiano di uscire da Twickenham e dallo Stade de France con le ossa rotte.
Per quanto riguarda l'Italia, la sfida contro Tonga dovrebbe alzare il morale prima delle difficilissime gare contro Nuova Zelanda ed Australia.
Da notare come l'IRB abbia anche incluso partite tra nazionali di primo e di secondo livello per agevolare il progressivo miglioramento di quest'ultimo.
Unica eccezione "geografica", la nazionale del Portogallo, attualmente numero 26 al mondo, volerà in Uruguay e Cile per affrontare le nazionali locali.

Ecco la serie delle partite, con in grassetto i miei - come al solito fallibilissimi - pronostici:

Settimana 1: 9 - 11 Novembre 2012

Ora localePartitaStadioArbitro

9 Novembre 2012

18:00

Stati Uniti – Russia

Eirias Park, Colwyn Bay, Galles

Leighton Hodges (Galles)

20:00

Canada – Samoa

Eirias Park, Colwyn Bay, Galles

Francisco Pastrana (Argentina)

10 Novembre 2012

15:00

Romania – Giappone

Stadionul National de Rugby, Bucarest

Jaco Peyper (Sud Africa)

15:00

Italia – Tonga

Mario Rigamonti, Brescia

Greg Garner (Inghilterra)

14:30

Inghilterra – Figi

Twickenham, Londra

Glen Jackson (Nuova Zelanda)

14:30

Galles – Argentina

Millennium Stadium, Cardiff

Romain Poite (Francia)

17:30

Irlanda – Sud Africa

Aviva Stadium, Dublin

Wayne Barnes (Inghilterra)

20:45

Francia – Australia

Stade de France, Saint-Denis

Nigel Owens (Galles)

11 Novembre 2012

14:30

Scozia – Nuova Zelanda

Murrayfield, Edimburgo

Jérôme Garcès (Francia)

13:00

Uruguay – Portogallo

Estadio Charrúa, Montevideo

Juan Sylvestre (Argentina)

Settimana 2: 13 – 17 Novembre 2012

Ora localePartitaStadioArbitro

13 Novembre 2012

19:30

Leicester Tigers – Maori All Blacks

Welford Road, Leicester

tbd

19:45

Gloucester – Figi

Kingsholm, Gloucester

tbd

19:45

Newcastle Falcons – Tonga

Kingston Park, Newcastle

tbd

16 Novembre 2012

19:30

Galles – Samoa

Millennium Stadium, Cardiff

Jérôme Garcès (Francia)

17 Novembre 2012

12:05

RFU Championship XV – Maori All Blacks

Castle Park, Doncaster

tbd

15:00

Italia – Nuova Zelanda

Stadio Olimpico, Roma

Alain Rolland (Irlanda)

14:30

Inghilterra – Australia

Twickenham Stadium, Londra

Romain Poite (Francia)

14:30

Scozia – Sud Africa

Murrayfield Stadium, Edimburgo

George Clancy (Irlanda)

17:30

Irlanda Wolfhounds – Figi

Thomond Park, Limerick

Leighton Hodges (Galles)

18:00

Canada – Russia

Eirias Park, Colwyn Bay, Galles

Lourens van der Merwe (Sud Africa)

20:00

Tonga – Stati Uniti

Eirias Park, Colwyn Bay, Galles

Francisco Pastrana (Argentina)

21:00

Francia – Argentina

Grand Stade Lille Métropole, Villeneuve d'Ascq

Steve Walsh (Australia)

15:00

Georgia – Giappone

Dinamo Arena, Tiblisi

Glen Jackson (Nuova Zelanda)

13:00

Cile – Portogallo

Estadio San Carlos de Apoquindo, Santiago, Cile

Joaquín Montes (Uruguay)

Settimana 3: 21 – 25 Novembre 2012

Ora localePartitaStadioArbitro

21 Novembre 2012

tbd

Selezione Basca – Giappone

Estadio Anoeta, San Sebastián

tbd

23 Novembre 2012

19:30

Canada – Maori All Blacks

Oxford University Sports Centre

tbd

24 Novembre 2012

14:00

Irlanda – Argentina

Aviva Stadium, Dublin

Jaco Peyper (Sud Africa)

15:00

Italia – Australia

Artemio Franchi, Firenze

Lourens van der Merwe (Sud Africa)

14:30

Inghilterra – Sud Africa

Twickenham, Londra

Nigel Owens (Galles)

15:00

Scozia – Tonga

Pittodrie Stadium, Aberdeen

Mathieu Raynal (Francia)

18:00

Francia – Samoa

Stade de France, Saint-Denis

John Lacey (Irlanda)

17:15

Galles – Nuova Zelanda

Millennium Stadium, Cardiff

Craig Joubert (Sud Africa)

15:00

Georgia – Figi

Dinamo Arena, Tiblisi

Pascal Gaüzère (Francia)

15:00

Romania – United States

Stadionul National de Rugby, Bucharest

Leighton Hodges (Galles)

25 Novembre 2012

15:00

Barbarian Francesi – Giappone

Stade Océane, Le Havre

Francisco Pastrana (Argentina)

Settimana 4: 1 December 2012

Ora localePartitaStadioArbitro

14:30

Inghilterra – Nuova Zelanda

Twickenham, Londra

George Clancy (Irlanda)

14:30

Galles – Australia

Millennium Stadium, Cardiff

Wayne Barnes (Inghilterra)

Scrito da Diego Ghirardi Il 11/01/2012 02:23:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog