sabato 15 dicembre 2012

In un Murrayfield bagnato dalla pioggia battente e quasi deserto, il Racing Métro parte deciso e mette i primi tre punti sul tabellone grazie ad un piazzato di Olly Barkley al 4' minuto di gioco e ad uno dell'estremo Gaetan Germain all'ottavo. Al 12' gli scozzesi hanno la prima occasione per un fuori gioco commesso dai francesi ai 45 metri ma il giovane mediano d'apertura proveniente ex-Auckland, Piers Francis, sbaglia il piazzato che finisce largamente alla destra dei pali.
Nonostante l'errore, l'Edimburgo prende coraggio e metto o sotto il Racing, che concede un paio di punizioni di troppo, al 22' Francis ha un'altra occasione da 30 metri sul lato sinistro del campo, ma anche questa volta il suo calcio esce malamente di nuovo alla destra dei pali.
Il Racing fatica a riprendere in mano la partita e deve ringraziare le sue prime linee, in particolare l'esperto tallonatore Dimitri Szarzewski che si fa notare per un paio di breaks.
Su moule l'Edimburgo conquista la terza punizione in raggio da piazzato e Francis trova finalmente la mira e centrando i pali da 24 metri sul lato chiuso, 3-6 alla mezz'ora di gioco.
Su rimessa battuta da Ross Ford la palla rimbalza nelle mani dello stesso tallonatore di casa, che percorre quasi indisturbato 30 metri verso la linea di meta prima di essere fermato e prima che la difesa si faccia trovare in fuori gioco. Il capitano dell'Edimburgo, Grant, decide di andare per i pali, ma Francis sbaglia il suo terzo piazzato su quattro tentativi.
Anche Barkley sbaglia un piazzato al 37' e il primo tempo si chiude con gli ospiti in vantaggio di tre punti, nonostante il maggior possesso palla degli scozzesi.
La serata no dei calciatori prosegue ad inizio ripresa quando Germain colpisce il palo destro su piazzato concesso per fallo in mischia dei padroni di casa. Sugli sviluppi l'Edimburgo si riporta in avanti grazie ad un buon calcio a seguire di Jones, sul conseguente fallo Francis va ancora una volta inutilmente dalla piazzola, gli errori dell'apertura neozelandese iniziano a costare caro ai suoi.
Al 13' l'Edimburgo rimane in 14 per via di un meritatissimo cartellino giallo comminato dall'irlandese Dudley Phillips al numero 8 Netani Talei che colpisce in ritardo Olly Barkley, Germain questa volta non sbaglia il piazzato, 3-9.
Al 18' si ristabilisce la parità numerica quando il pilone Eddy Ben Arous per aver placcato il mediano di mischia avversario in ruck. Craig Tonks sostituisce Francis dalla piazzola, ma il risultato non cambia, anche il suo calcio infatti non trova i pali.
Ancora da lunga distanza Germain mette altri tre punti sul tabellone per i suoi usufruendo di un fallo concesso scioccamente dai padroni di casa in ruck, e, data la serata nove punti di vantaggio a venti minuti dalla fine iniziano a sembrare un buon margine per i parigini.
Invece di sfruttare gli ultimi minuti con l'uomo in più gli scozzesi si fanno beccare nuovamente in fuori gioco e concedono agli ospiti un nuovo piazzato che Germain trasforma ancora da 40 metri di distanza, al 28' il margine a favore dei parigini sembra oramai incolmabile.
Il Racing chiude in avanti e si porta a pochi metri dalla linea di meta grazie ad un buon gioco di squadra, ma perde il possesso per via di un in avanti quando la difesa dell'Edimburgo sembrava ormai prossima alla capitolazione. La mischia di casa viene ancora punita dall'arbitro per un ingaggio in anticipo, sulla successiva mischia a sette metri dalla linea di meta scozzese l'arbitro concede un fallo ai parigini che battono veloci ma non riescono a sfondare e la gara si conclude su un in avanti dei padroni di casa sul loro tentativo di contrattacco.
La vittoria mantiene vive le speranze del Racing Métro di qualificarsi e porta i parigini temporaneamente in testa alla classifica in attesa dell'incontro di Domenica tra Saracens e Munster. L'Edimburgo rimane desolatamente a secco in questa campagna europea senza nemmeno un bonus difensivo a muovere la sua classifica, senza volere additare troppa colpa al giovane Francis,è indubbio che l'imprecisione dalla piazzola è costatata la partita ai padroni di casa.
Scrito da Diego Ghirardi Il 12/15/2012 11:23:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog