lunedì 31 dicembre 2012

Arriva anche in campionato la prima sconfitta della stagione per l'Ulster. Nella pioggia di Limerick il Munster grazie ad una prestazione molto solida non lascia scampo alla capolista in formazione rimaneggiata.
I padroni di casa sono andati a segno subito grazie ad un piazzato di Ian Keatley procurato dalla mischia, Nial O'Connor ha provato in due occasioni a pareggiare, prima con un tentativo di drop al 4' poi con un piazzato al 12', ma in entrambe le occasioni ha mancato la mira. Il pareggio per gli ospiti è arrivato al 21' quando il mediano d'apertura O'Connor non ha sbagliato il secondo piazzato a disposizione.
Il Munster è salito in cattedra e soprattutto grazie ai propri avanti ha messo in difficoltà gli ospiti: 29' la difesa dell'Ulster ha salvato una meta impedendo al Munster di schiacciare la palla a terra, ma sugli sviluppi della mischia ai 5 metri ha commesso scorrettezze in mischia per ben tre volte e costretto l'internazionale Alain Roland ad andare sotto i pali a segnalare una meritata meta tecnica. Keatley ha trasformato i due punti addizionali per il 10 - 3.
La svolta della gara è avvenuta al 34' quando il mediano di mischia ospite, Paul Marshall, si è fatto mandare fuori per dieci minuti per un fallo tanto inutile quanto stupido, quando, a gioco fermo, di fronte a Roland ha passeggiato su Donncha O'Callaghan.
L'Ulster ha sofferto l'inferiorità numerica, e ad inizio ripresa, ha concesso la seconda meta. Simon Zebo ha trovato il buco giusto nella difesa dei biancorossi dopo che il Munster aveva provato ad aggirarla invano sulle ali. Ancora Keatley per la trasformazione e 17-3 per i padroni di casa.
Al 10' il Munster ha completato l'opera, dopo una punizione calciata nell'angolino, sugli sviluppi della touchem Peter O'Mahoney è andato in meta sotto i pali. Con la trasformazione di Keatley 24 - 3.
Dopo la terza meta il Munster ha cercato di ottenere la quarta segnatura che avrebbe fruttato loro il bonus, ma l'Ulster si è ricompattato e non ha concesso più nulla ai padroni di casa senza però riuscire a segnare se non a tempo oramai scaduto quando Heaney, mediano di mischia subentrato a Marshall a metà della ripresa, ha inventato un passaggio dietro la schiena che ha liberato Birch, anch'egli subentrato nel secondo tempo, che è andato in meta. Stuart Olding ha messo a segno i due punti supplementari che hanno fissato il risultato sul 24 - 10.
La sconfitta non influisce sul primo posto in classifica dell'Ulster, mentre la vittoria frutta 4 punti importanti per la rincorsa al secondo poste degli Scarlets per il Munster, senza considerare l'effetto psicologico dell'essere stati i primi ad aver fermato i rivali del nord in campionato.
Scrito da Diego Ghirardi Il 12/31/2012 05:15:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog