giovedì 24 gennaio 2013

Conlcuse le fasi a gironi di Heineken Cup e Challenge Cup, si possono fare i bilanci di questa prima fase delle competizioni europee.

Heinken Cup

Promosse : sarebbe facile dire che le migliori classificate Harlequins e Clermont, imbattute e con quattro punti bonus a testa, sono le migliori, ma bisogna ammettere che i loro gironi si sono dimostrati più semplici, personalmente sono rimasto impressionato dalla tenacia e dal carattere dimostrati dai Saracens, sconfitti solo a Limerick contro il Munster. Al Leicester è riuscita una grande impresa in quello che era il gruppo più difficile, ma deve ringraziare la Madonna del Palo per la qualificazione, nelle ultime due gare, il pareggio di Swansea e la vittoria di un punto contro il Toulouse, i calciatori avversari hanno colpito ben quattro legni! Altra mia personale promossa il Montpellier, per essere riuscita ad annientare il Toulon nell'ultima partita.

Bocciate: su tutte ovviamente lo Stade Toulousain, l'uscita dalla competizione non si può solo ascrivere all'ultima sconfitta di misura nella neve di Leicester, i campioni di Francia hanno perso anche a Swansea e non sono mai sembrati la squadra in grado di dominare alla quale eravamo abituati. Delusione ovviamente anche da parte dei campioni in carica del Leinster, che, infortuni a parte hanno perso entrambi gli incontri con il Clermont, ed hanno così dovuto dire addio ad ogni speranza di qualificazione.
Tra le bocciate anche il Glasgow, che a fronte di un'impressionante striscia casalinga ha fatto decisamente una magra figura in Europa.

I Quarti:
Le gare si giocheranno in una partita secca in casa della meglio qualificata, tra parentesi il ranking, le date non sono ancora state comunicate, si giocherà nel fine settimana del 6/7 Aprile:


(1) Harlequins - Munster (8) Domenica 7 Aprile - 14:00
(2) Clermont - Montpellier (7) Sabato 6 Aprile - 16.40
(3) Toulon - Leicester (6) Domenica 7 Aprile - 17:30
(4) Saracens - Ulster (5) Sabato 6 Aprile - 18.30



Challenge Cup

Promosse Gloucester e Bath hanno vinto tutte le gare ed i secondi hanno mancato l'en plein non essendosi aggiudicati il bonus d'attacco solo nella gara casalinga contro l'Agen. Promosso anche lo Stade Français, che nonostante i problemi in campionato  ha perso solo a Grenoble. Tra le seconde della fila sicuramente Bucarest Gernika, entrambe vittoriose due volte, hanno sovvertito i pronostici, soprattutto impressionante il successo dei rumeni sull'Agen.

Bocciate: le italiane: Prato, Mogliano e Rovigo hanno perso tutti gli incontri, Calvisano ha almeno salvato l'onore nazionale battendo il Bucarest, ma decisamente uno pessima figura. La formula attuale della Challenge Cup per me è da bocciare, lo squilibrio tra le squadre partecipanti sfiora il limite della decenza. Troppe gare finite con un grande passivo di mete non aiutano a far crescere il movimento. Quattro squadre italiane sono un fardello troppo grande, e se si esclude la vittoria del Bucarest sul'Agen, nessuno scontro tra "franco-britanniche" e non ha visto le seconde imporsi.

I Quarti:
le date non sono ancora state comunicate, si giocherà nel fine settimana del 4/5/6 Aprile, le squadre ripescate dalla competizione maggiore contrassegnate da una H:



(1) Bath - Stade Français (8) Sabato 6 Aprile - 13.00
(2) Gloucester - Biarritz Olympique (75H) Giovedì 4 Aprile - 20:00
(3) Perpignan - Toulouse (6H) Venerdì 5 Aprile - 20:00
(4) London Wasps - Leinster (5H) Venerdì 5 Aprile - 20:00



Scrito da Diego Ghirardi Il 1/24/2013 04:32:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog