domenica 13 gennaio 2013

Il Clermont si guadagna il passaggio del turno con una giornata d'anticipo grazie ad una prova che non lascia scampo ai malcapitati Chiefs.
L'allenatore dell'Exeter Rob Baxter aveva chiesto ai suoi di meritarsi il rispetto del Clermont, i Chiefs ci riescono, ma pagano il rispetto con un passivo di punti molto ampio.
Gli inglesi partono bene ed hanno ben due possibilità per andare per primi sul tabellone nei primi cinque minuti, ma Steenson è impreciso dalla piazzola e i suoi calci escono ai lati dei pali. Ma il Clermont alla prima occasione fa subito capire che aria tiri al Marcel Michelin: al nono Fofana buca la linea difensiva degli ospiti e percorre una quarantina di metri prima di essere placcato, sugli sviluppi il Clermont guadagna un piazzato che Parra non sbaglia, 3 - 0 all'11'. Un minuto dopo Fofana ben servito dall'altro centro, King, va per la prima volta in meta per i canarini, Parra trasforma ed è 10 - 0.
Al 13' ancora Parra centra i pali dalla piazzola dopo che si è procurato un fallo di mestiere andando a centrare con il pallone Hayes rimasto in fuori gioco. Al 21' la seconda meta dei padroni di casa con l'estremo Buttin che sfrutta lo spazio creatosi sulla destra dell'attacco.
Al 24' l'unica segnatura dei Chiefs, Steenson trasforma un piazzato su un fallo fischiato da Nigel Owens, poco impegnato questa sera, per ostruzione sulla ricezione del calcio di ripresa del gioco.
Il resto del primo tempo si conclude con i canarini che controllano senza pungere.
All'inizio della ripresa i Chiefs, come ad inizio gara, si fanno più intraprendenti e mettono sotto torchio la difesa del Clermont. Al 9' Owens manda il pilone Domingo a riflettere 10 minuti sul fallo tattico che ha compiuto davanti alla propria linea di meta. La superiorità numerica non frutta però punti agli ospiti e i loro attacchi si scontrano con difesa molto solida dei canarini.
Tornati in parità numerica i padroni di casa decidono che sia il caso di chiudere la pratica e di assicurarsi il bonus point. dal 20' al 40' non solo riescono nell'impresa di segnare le due mete che li separano dal bonus ma ne segnano altre due: Chouly al 20', Skrela al 30', Buttin al 34' ed infine Nalaga al 40' dimostrano ai Chiefs che il Clermont li rispetta e gioca fino all'ultimo.

Scrito da Diego Ghirardi Il 1/13/2013 10:42:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog