mercoledì 23 gennaio 2013

Et voilà, le jeux sont fait, la fase a gironi della Heineken Cup è finita e i primi verdetti sono sul piatto, le squadre classificate sono, nell'ordine: Harlequins, Clermont, Toulon, Saracens, Ulster, Leicester, Montpellier e Munster.
Fuori i campioni in carica del Leinster e i campioni di Francia dello Stade Toulousain.


Gruppo 1:
Munster - Racing Métro 29 - 6 : Racing in 14 dal 5' del primo tempo, non c'è stata storia.

Saracens - Edimburgo 40 - 7: i Saracens chiudono in scioltezza contro hanno una facile gara contro l'Edimburgo, e sotto la neve di Vicarage Road segnano cinque mete, doppietta di Ashton, Stevens, Hodgson e Wyles. Farrell, in lotta con Flood per la maglia numero 10 della nazionale, segna tre piazzati ad inizio gara prima che inizi il festival delle mete, a tre delle quali aggiunge i punti addizionali. Per gli ospiti meta di Tonks trasformata da Laidlaw per il momentaneo 14 - 7, poi il nulla.

Classifica:
Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Saracens 23 5 0 1 2 1
2 Munster 20 4 0 2 2 2
3 Racing Métro 12 3 0 3 0 0
4 Edimburgo 0 0 0 6 0 0

Gruppo 2:

Leicester - Toulouse 9 - 5: il Leicester vince lo spareggio ed elimina il Toulouse non all'altezza.

Treviso - Ospreys 17 - 14: esaltante successo dei Leoni con una meta nel finale di Andrea Pratichetti che bissano così il  il successo contro i gallesi in campionato allo Stadio di Monigo. L'apertura Kristopher Burton ha mandato i padroni di casa in vantaggio con un piazzato prima che il suo omologo degli Ospreys, Biggar, pareggiasse con il suo primo piazzato della gara. Biggar ha poi mandato gli ospiti in vantaggio a metà del primo tempo con il suo secondo piazzato. Ad inizio ripresa un suo drop ha allungato il vantaggio dei gallesi, che sono andati in meta con il centro Tom Isaacs a metà del secondo tempo. Sul risultato di 3 - 14 per gli Ospreys è arrivata la rimonta dei Leoni che sono andati prima in meta con il flanker Alessandro Zanni e poi con l'ala Pratichetti per portare a casa un inaspettato quanto meritato successo.

Classifica:
Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Leicester 20 4 1 1 2 0
2 Toulouse 19 4 0 2 2 1
3 Ospreys 12 2 1 3 1 1
4 Treviso 5 1 0 5 0 1

Gruppo 3:

Connacht - Zebre 25 - 20: le Zebre giocano forse la loro miglior gara in Heineken Cup andando vicine ad una storica vittoria a Galway. Nel primo tempo sono i calciatori a farla da padroni, Parks per i padroni di casa segna tre piazzati ed un drop, ma Halangahu tiene la squadra federale in contatto con due piazzati. Una meta tecnica ad inizio ripresa dava un vantaggio consistente ai padroni di casa, 19 - 6,  ma le Zebre avevano il merito di non arrendersi e con due piazzati di Halangahu intramezzati da una meta di Trevisan ben servito da Venditti, i bianconeri andavano in vantaggio 19 - 20. Ma ancora Parks prima su piazzato poi con un drop assicurava la vittoria agli irlandesi e lasciava alle Zebre solo l'amara ricompensa del bonus point, il primo di questa prima avventura in Heineken Cup.

Biarritz - Harlequins 9 - 16: Quins vittoriosi nel pantano di Biarritz.

Classifica:
Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Harlequins 28 6 0 0 4 0
2 Biarritz 14 3 0 3 2 0
3 Connacht 12 3 0 3 0 0
4 Zebre 1 0 0 6 0 1

Gruppo 4:

Glasgow - Northampton 27 - 20: prima soddisfazione per il Glasgow in questa edizione dell'Heineken Cup e contmporanea uscita di scena degli inglesi grazie ad una meta allo scadere di Peter Horne. Dopo un piazzato per parte è stato Waldouck a portare in meta gli ospiti alla mezz'ora con un'azione di potenza. Botta e risposta di mete nel secondo tempo tra le due squadre: Josh Strauss per Glasgow, George Pisi per Northampton, Niko Matawalu ancora per i padroni di casa, Ben Foden ancora per i Saints, ed alla fine, quando il risultato era sul 20 pari e la gara sembrava destinata a finire in parità, Peter Horne segnava la meta decisiva.

Castres - Ulster 8 - 9: gara poco esaltante che vede la prima vittoria dell'Ulster in Francia.

Classifica:
Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Ulster 23 5 0 1 2 1
2 Northampton 15 3 0 3 1 2
3 Castres 13 3 0 3 0 2
4 Glasgow 6 1 0 5 0 2

Gruppo 5:

Exeter - Leinster 20 - 29: il Leinster ha ottenuto la vittoria con bonus che cercava per sperare nella qualificazione, ma per i campioni in carica i risultati sugli altri campi non sono stati favorevoli e così O'Driscoll e compagni non potranno difendere il proprio titolo. Le quattro mete necessarie a garantirsi il bonus sono arrivate ad opera di D'Arcy al 3', Kearney al 27', O'Driscoll al 4' del secondo tempo ed infine Heaslip al 12'. Sexton ha aggiunto un piazzato a tre trasformazioni per il bottino finale. Per i Chiefs in netta ripresa rispetto alle ultime uscite, una meta di Clark al 16'ed una tecnica al 32' del primo tempo entrambe trasformate da Steenson autore anche di due piazzati.

Scarlets - Clermont 0 -29: il Clermont fa sua la vittoria con il massimo dei punti, ma risulta la seconda classificata tra tutte le squadre ammesse ai quarti per via del maggior numero di mete segnato dagli Harlequins. Scarlets ridotti a fare da sparring partner ai fortissimi francesi.

Classifica:
Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Clermont 28 6 0 0 4 0
2 Leinster 20 4 0 2 2 2
3 Exeter 9 2 0 4 0 1
4 Scarlets 2 0 0 6 0 2

Gruppo 6:

Cardiff - Sale 26 - 14: prima vittoria dei Blues in questa edizione del torneo. Ospiti in meta per primi con Tommy Taylor ed Aston Croall, ma Halfpenny ha tenuto i suoi in contatto con tre piazzati prima che Lloyd Williams e Michael Paterson andassero a segno per Cardiff.

Montpellier - Toulon 23 - 3: vittoria netta dell'MHR che garantisce la qualificazione Gorgodze e compagni.

Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Toulon 23 5 0 1 3 0
2 Montpellier 22 5 0 1 2 0
3 Cardiff 6 1 0 5 1 1
4 Sale 4 1 0 5 0 0
Scrito da Diego Ghirardi Il 1/23/2013 07:29:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog