giovedì 3 gennaio 2013

Il 12' turno della Celtic League ha visto ancora solo derby nazionali, con il ritorno delle gare dell'11' turno in Italia e Scozia ed il completamento del quadro delle sfide locali in Irlanda e Galles.
Le vittorie di Leinster, Glasgow, Munster ed Ospreys rendono la corsa ai play-off ancora più interessante con tre squadre tra queste e gli Scarlets a far compagnia all'Ulster, che sembra inavvicinabile in testa alla classifica.

Le partite:

Treviso - Zebre 26 - 18: i Leoni vincono anche il secondo derby con le zebre grazie a due mete, Gori al 26' del primo tempo e Ghiraldini al 4' del secondo tempo, in una gara più dinamica dell'andata. Anche per la squadra federale due mete nel secondo tempo, Buso al 18' e Venditti al 39', ma i giochi erano ormai fatti. Partono subito forte i veneti con due drop di Kris Burton al 2' ed all'8' ai quali risponde Orquera con un piazzato al 15'. Purtroppo per le Zebre al 21' un placcaggio alto di Marco Bergamasco è costato a quest'ultimo dieci minuti di riflessione ed in inferiorità numerica i bianconeri hanno subito 10 preziosi punti. Quando alla mezzora anche il capitano dei biancoverdi Ghiraldini è stato punito con un giallo per un placcaggio pericoloso, le Zebre non hanno saputo capitalizzare altrettanti punti, limitandosi ad un piazzato di Garcia allo scadere del primo tempo.
Ad inizio ripresa poi la seconda meta per i Leoni che ha virtualmente chiuso la gara, nonostante il tentativo di rimonta degli ospiti che non sono arrivati a conquistare il bonus point.

Edimburgo - Glasgow 17 - 21: molto più ampio del risultato finale il dominio dei Warriors ad Edimburgo

Munster - Ulster 24 - 10: netta affermazione del Munster che infligge la prima sconfitta stagionale in Pro12 all'Ulster

Leinster - Connacht 17 - 0: contrariamente a quanto il punteggio potrebbe far pensare, il Leinster non ha avuto vita facile contro il Connacht, che soprattutto nel primo tempo a messo in difficoltà, pur senza segnare, i padroni di casa. La prima segnatura è arrivata con la meta di Ian Madigan al 33' del primo tempo alla prima sortita dei padroni di casa nei 22 ospiti. Nella ripresa il Connacht ha continuato ad attaccare senza riuscire però a metter punti sul tabellone: al 25' la migliore opportunità per gli ospiti è risultata in un in-avanti a pochi passi dalla linea di meta del Leinster. Sul cambio di fronte è arrivata a chiudere i conti la seconda meta con il pilone McGrath.

Dragons - Ospreys 3 - 14: gli Ospreys si sono imposti in una gara da dimenticare


Classifica:

Posto Squadra Punti V N P BO BD
1 Ulster 47 11 0 1 3 0
2 Scarlets 38 8 0 4 3 3
3 Munster 37 8 0 4 3 2
4 Glasgow 36 8 0 4 2 2
5 Ospreys 35 8 0 4 1 2
6 Leinster 35 8 0 4 3 0
7 Treviso 27 6 0 6 1 2
8 Cardiff 24 5 0 7 1 3
9 Edimburgo 22 4 0 8 1 5
10 Connacht 16 3 0 9 1 3
11 Newport Gwent 14 3 0 9 1 1
12 Zebre 5 0 0 12 1 4
Scrito da Diego Ghirardi Il 1/03/2013 03:00:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog