lunedì 18 febbraio 2013

Vittorie casalinghe nei primi due incontri di Superugby

Due partite dal volto opposto hanno aperto la stagione 2013 del Superugby, i Rebels hanno battuto Western Force ed i Brumbies hanno avuto la meglio sui Reds. Ma mentre il primo incontro è stato abbastanza divertente ed interessante, il secondo ha visto una serie interminabile di errori dalla piazzola e di mezze risse mal controllate dall'arbitro.

Melbourne Rebels - Western Force 30 - 23: nella prima mezz'ora di gioco si vede in campo solo la squadra ospite, i Rebels non sono in grado di impossessarsi del pallone e quando lo fanno commettono banali errori di controllo e Western Force va avanti di tredici punti grazie a due piazzati di Kyle Godwin, autore di una buona gara ed alla prime delle due mete di Alfie Mafi. Il secondo piazzato e la meta arrivano quando i Western Force si trovano in vantaggio numerico per il primo dei tre gialli della gara rimediato dall'esordiente in maglia blu Scott Higginbotham. Al 32' il capitano dei Rebels, Gareth Delve, mantiene la testa calma e, su una punizione accordata da Angus Gardner, chiede quanto manca al rientro di Higginbotham prima di decidere sul da farsi. Gardner dice che la terza linea sarebbe potuto rientrare all'azione sucessiva, allora Delve decide di andare per l'angolino invece di provare a calciare per i tre punti. Saggia decisione del gallese che frutta, sulla touch sucessiva la prima meta dei padroni di casa con il tallonatore Ged Robinson.
La meta sblocca mentalmente i Rebels che iniziano a giocare con più fluidità e sfruttano nel migliore dei modi i propri assi. James O'Connor, schierato come estremo, mette a segno un piazzato prima dello scadere e le squadre vanno al riposo sul 10 - 11.
Pyle va in meta per i Rebels - Foto Getty Images

Ad inizio del secondo tempo i Rebels vanno in meta con la seconda linea Hugh Pyle, ma Alfie Mafi è pronto a rispondere con la seconda meta personale. Ma sono i padroni di casa ad approfittare dell'indisciplina degli ospiti che vedono due volte giallo al 18' ed al 22'. In doppia superiorità numerica i Rebels vanno in meta con il centro Kingi che trova l'immancabile spazio sulla destra. Richard Brown riporta sotto i suoi a dieci minuti dalla fine, ma O'Connor, sei su sei per lui, chiude i conti al 35' con un piazzato. Sotto di sette punti i Western Force dovrebbero andare alla ricerca della meta, ma il sudafricano Sias Eberson subentrato nei minuti finali a Sam Christie all'apertura macchia il suo esordio sprecando due possessi calciando inspiegabilmente alla ricerca di spazi che la difesa dei Rebels non concede.
Migliore in campo O'Connor

ACT Brumbies - Queensland Reds 24 - 6: i Reds iniziano la gara a favore di vento e nei primi sei minuti hanno a disposizione tre piazzati concessi dalla difesa dei Brumbies lenta a muoversi dopo il placcaggio. Harriss ne mette a segno uno da distanza siderale ma ne sbaglia due. Alla fine della gara due su cinque per l'estremo dei Reds. Il mancato pericolo sveglia i padroni di casa che si fanno sotto e vanno in meta con Jessie Mogg. Lealiifano sbaglia sia la trasformazione sia due piazzati concessi ai Brumbies nei minuti seguenti, tanto che Nick White lo sostituisce come calciatore. Prima dello scadere un piazzato per parte fissa il risultato sull'8 - 6. Andrew Lees fatica a mantenere la disciplina e, nonostante i richiami non estrae nessun cartellino.
Nel secondo tempo i Reds spariscono virtualmente dal campo. Harris sbaglia ancora dalla piazzola e Quade Cooper non sa iniettare la fantasia necessaria, solo Digby Ioane mostra qualche sprazzo di buon gioco, ma per il resto i queenslanders lasciano a desiderare.
I Brumbies non fanno faville ma un gioco solido e una prestazione da ricordare di Jessie Mogg fanno il resto. L'estremo mette a segno altri due piazzati e chiude la gara con la sua seconda meta personale.
Migliore in campo Jessie Mogg.

Dopo questo primo mini-turno, la prossima settimana si inizia a fare sul serio, con anche le squadre neozelandesi e sudafricane in campo
Scrito da Diego Ghirardi Il 2/18/2013 09:52:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog