lunedì 11 marzo 2013

Per la prima volta dal 2005 l'Inghilterra non vince il sei nazioni femminile, con una giornata d'anticipo fa festa l'Irlanda

Con un 15 - 10 sulla Francia l'Irlanda si laurea campione rimontando nel secondo tempo l'iniziale svantaggio. Sugli scudi l'estremo irlandese Niamh Briggs autrice di una meta, una trasformazione ed un piazzato. Per le francesi in meta la tallonatrice Gael Mignot.

Niamh Briggs in meta - foto sito 6 Nazioni

L'Inghilterra pluricampione torna alla vittoria con un perentorio 34 - 0 contro l'Italia a Walton-on-Thames sul campo dell'Esher Rugby. Sei mete per le inglesi, due del pilone Roz Crowley, di fronte ad un'Italia  a zero punti e che ha reagito solo nel secondo tempo, quando le inglesi erano oramai scappate via.
Nel terzo incontro della giornata il Galles ha sconfitto la Scozia 13 - 0 al Scotstoun Stadium di Glasgow. Scozia ancora incapace di mettere punti sul tabellone, fanalino di coda del torneo.


La Classifica


Posto Squadra Punti V N P PF PS
1 Irlanda 8 4 0 0 82 23
2 Inghilterra 4 2 0 2 130 55
3 Francia 4 2 0 2 84 48
4 Galles 4 2 0 2 39 59
5 Italia 4 2 0 2 36 62
6 Scozia 0 0 0 4 3 127
Scrito da Diego Ghirardi Il 3/11/2013 06:24:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog