sabato 30 marzo 2013

Il Biarritz si impone facilmente sotto una pioggia battente su uno stanco Grenoble

Dopo la prestigiosa vittoria casalinga contro il Clermont i baschi si ripetono contro i più modesti alpini.
La vittoria del Biarritz si è concretizzata nel secondo tempo, dopo una prima frazione di gioco equilibrata infatti i baschi hanno facilmente avuto la meglio sul Grenoble.
Yachvili e Baby si sono alternati nel primo tempo dalla piazzola per il BO, mentre il primo si è incaricato di calciare le punizioni da distanza ravvicinata, il secondo ha messo a segno due calci piazzati da lunga gittata. Il Grenoble è apparso confusionario ed impreciso, ma ha mantenuto le distanze grazie ad una meta tecnica conquistata dalla propria mischia ed al piede dell'esordiente mediano di mischia irlandese James Hart.
Il primo tempo si è concluso con i padroni di casa meritatamente in vantaggio per 12 - 10.
Ad inizio ripresa un piazzato di Hart ha portato gli ospiti in avanti, ma Yachvili ha subito risposto, anche lui dalla piazzola ed ha portato il Biarritz sul 21 - 13 con tre piazzati consecutivi.
Dopo l'uscita di Hart dal campo, il mediano d'apertura Pellisié si è incaricato di battere l'ultimo piazzato concesso dal Signor Attalah agli ospiti, che si sono così portati a cinque punti di distanza. Ma l'apertura è stato protagonista negativo subito. Sotto di un uomo il Grenoble stava difendendo nei propri 22 e, conquistato un vantaggio per un in avanti, invece di prendere la mischia, tirare il fiato e far passare ancora un po' di tempo, Pellisié ha calciato a tagliare il campo per Bernard. La terza linea era isolato in uno contro due ed ha così perso il pallone non appena placcato dagli avversari, i quali hanno subito liberato l'americano Ngwenya in meta.
Per la gioia degli spettatori del Parc des Sports Aquiléra è arrivata a chiudere i giochi anche la seconda meta per merito di Lund e Yachvili. Il norvegese ha bloccato un calcio a campanile che francese di origini georgiane ha controllato due volte di piede per restituirlo con un colpo di tacco non usuale sui campi di rugby allo stesso accorrente Lund che ha schiacciato in meta.
Con questa vittoria i baschi scavalcano così il Grenoble in classifica e si portano all'ottavo posto.

Tabellino

Biarritz Olympique Grenoble
Mete Takudzwa Ngwenya 65'
Eric Lund '76
tecnica 16'
Transformazioni Dimitri Yachvili 1/2 James Hart 1/1
Calci Piazzati Dimitri Yachvili 5/5
Benoît Baby 2/2
James Hart 2/3
Jonathan Pelissié 1/1
Scrito da Diego Ghirardi Il 3/30/2013 05:22:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog