mercoledì 10 aprile 2013

Premiership è giunta alle giornate finali e sia la lotta per la retrocessione sia per i play off si incrociano pericolosamente.

I Saints, attualmente quarti in classifica a pari punti con il Gloucester e a due punti dai campioni in carica degli Harlequins affrontano domenica i London Welsh al Kassam Stadium, mentre proprio il Gloucester va a fare visita agli Sharks venerdì sera.
Sharks che saranno la domenica dopo ospiti dei Saints a Northampton.
Altra coincidenza è che il Bath, attualmente fuori dai play off a 6 punti dalla coppia Northampton/Gloucester giocherà i prossimi tre incontri contro le prime tre della classe: Quins, Leicester e Saracens in ordine temporale. Teoricamente il Bath è così in grado di riaprire completamente i giochi per i play off.
Più realisticamente sarà la lotta tra Norhampton, Gloucester ed Harlequins a vedere una delle due squadre, ora non più distratte dalla competizioni europee a dover abbandonare anche l'obiettivo minimo.
I Saints dopo aver affrontato le due pericolanti Sharks e Welsh finiranno contro gli Harlequins al Twickenham Stoop in un probabile spareggio. Partita alla quale i Quins arriveranno dopo le gare contro Bath e Worcester.
Il Gloucester dopo la trasferta a Sale ospiteranno i Saracens per finire poi ad Exeter.
Fare previsioni è sempre difficile, i cherry and white hanno due partite sulla carta facili inframezzate dalla gara contro i Saracens, nel fine settimana prima della loro importantissima semifinale di Heineken Cup, una partita nella quale i Saracens, probabilmente già matematicamente certi almeno del secondo posto, non vorranno rischiare troppo.
I Saints hanno il viatico alla gara contro gli Harlequins più semplice, nonostante le motivazioni di classifica Sale e London Welsh non sono all'altezza di impensierire i Saints.
Tutto rimane quindi in mano ai Quins che provengono da un pessimo periodo di forma con quattro sconfitte consecutive, di cui l'ultima ha segnato l'addio alla massiama competizione europea.

In coda il Sale ha un bottino di sei punti sugli esuli gallesi, penalizzati di 5 punti per la scellerata faccenda legata alla nazionalità presunta inglese del neozelandese Tyson Keats.
Nelle tre partite da qui alla fine del campionato il Sale potrebbe anche non fare solo qualche punto bonus o addirittura nessun punto e salvarsi lo stesso, difficile infatti che gli Sharks battano Gloucester o Northampton, forse all'ultima di campionato potrebbero avere la meglio sui London Wasp, soprattutto se quest'ultimi non avessero più nulla da chiedere al campionato.
I London Welsh per poter fare il miracolo e salvarsi dovrebbero raccimolare due vittorie tra Saints, Irish e Worcester. Difficile, ma non impossibile.

Un pronostico: Saints e Quins ai play-off, Sale salvi

La classifica:

PostoSquadraPuntiVNPBOBD
1Saracens67151341
2Leicester63131554
3Harlequins56120744
4Northampton54120742
5Gloucester54111717
6 Bath4891937
7London Wasps47901047
8Exeter4691935
9Worcester33511338
10London Irish30611213
11Sale Shark26511313
12London Welsh18*401507


* London Welsh penalizzati di 5 punti
Scrito da Diego Ghirardi Il 4/10/2013 05:22:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog