venerdì 12 aprile 2013


Importanti trasferte per le australiane, Brumbies e Reds, in Nuova Zelanda e due derby sudafricani che potrebbero definire il girone.

Il nono turno può risultare determinante per la stagione di molte squadre, sia nelle parti alte che in quelle basse della classifica. Il giorne sudafricano, molto equilibrato vede la capolista Sharks far visita agli Stormers in cerca di una vittoria dopo due sconfitte consecutive e le Cheetahs, provenienti da un record di 5 successi di fila far visita ai Bulls freschi di turno di riposo. Anche per il girone neozelandese il nono turno può essere determinante, Blues e Hurricanes si scontrano in un derby che potrebbe definire la stagione di entrambe le squadre, soprattutto in vista degli incontri di Crusaders e Chiefs. I primi lasciano il sudafrica e vanno a Perth a giocare contro i Force, per cercare i cinque punti, mentre i secondi ospitano i Reds in una partita ostica.
L'ultima delle neozelandesi ospita i Brumbies che dopo il karakiri interno con i Kings non si possono permettere un altro passo falso.

Veniamo alle singole gare, come al solito in grassetto i miei, fallibilissimi, pronostici, ☞ indica le partite secondo da guardare (che io mi perderò perché in volo tra l'Australia e la Cina)



Venerdì 12
Highlanders - Brumbies (Forsyth Barr Stadium, Dunedin - NZ) 19:35 (9:35): gli Highlanders sono in ripresa e se riusciranno a mantenere la calma e la disciplina potrebbero finalmente ottenenre la prima vittoria in campionato. A sorpresa la coppie di all blacks Aaron Smith e Colin Slade partirà dalla panchina con il giapponese Tanaka mediano di mischia titolare. Per i Brumbies torna l'estremo Jessie Mogg, un'arma pericolosa sia al piede che in gioco aperto.

Sabato 13
Chiefs - Reds (Waikato Stadium, Hamilton  - NZ)16:35 (4:35): i Reds hanno un'ottimo record contro le neozelandesi, e da quando Will Genia è tornato dall'infortunio appaiono molto più pericolosi, i Chiefs dovranno stare attenti a non commettere uno scivolone, ma partono decisamente favoriti.

☞ Blues - Hurricanes (Eden park, Auckland  - NZ)19:35 (9:35): due squadre separate da un punto in classifica, che hanno segnato e fatto segnare molto, previsione di molte mete e punti bonus. La perdita di Faumuina è un problema per la difesa dei Blues, gli Hurricanes schiereranno Barrett estremo e Tusi Pisi all'apertura, una scelta che dovrebbe pagare.

Rebels - Kings (AAMI Park, Melbourne - AU) 19:40 (11:40): la vittoria a Perth ha ridato il sorriso ai Rebels, ma la squadra continua ad avere pericolosi momenti di amnesia, soprattutto nei secondi tempi, ed i Kings hanno dimostrato in questo lungo tour di Nuova Zelanda ed Australia di essere una squadra solida e soprattutto di non arrendersi fino all'ultimo.

Force - Crusaders (nib Stadium, Perth - AU) 19:40 (13:40): i Western Force sono una delle squadre materasso del torneo, i Crusaders hanno bisogno della vittoira e, nonostante le numerose assenze, hanno tutti i numeri in regola per ottenerla, senza faticare troppo.

☞ Stormers - Sharks (DHL Newlands Stadium, Città del Capo - SA) 17:05: gli Stormers saranno senza i due ex-Lions Jantjies e Taute, mentre gli Sharks devono fare a meno di Jacques Botes. Non ci si devono aspettare molti punti da questa partita, come nella gara d'andata, le difese saranno determinanti. Sharks favoriti a mio parere.

Bulls - Cheetahs (Loftus Versfeld, Pretoria - SA) 19:10: nell'altro derby sudafricano, i Bulls ospitano le Cheetahs in una gara che mette di fronte il classico stile springbok (Bulls) ed il rugby più moderno (Cheetahs). Penso i padroni di casa partano avvantaggiati, soprattutto per il ritorno di Akona Ndungane e Flip van der Merwe, la perdita di Zane Kirchner sarebbe molto più pesante se l'estremo fosse stato in forma migliore.

Riposo: Waratahs

Scrito da Diego Ghirardi Il 4/12/2013 10:13:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog