venerdì 3 maggio 2013

Ancora da decidere il nome della quarta finalista, Scarlets padroni del proprio destino con gli Ospreys aggrappati ad una flebile speranza. 

Decisamente l’ultima giornata di Pro12 ruota attorno alla sfida a distanza tra le gallesi, con gli Scarlets avanti di quattro punti che ospitano Treviso e gli Osprey a far visita al Leinster, fresco di qualificazione alla finale di Challenge Cup.
Detto dei Leoni, l’altra italiana ospita Munster al XXV Aprile, la speranza è sempre quella di vedere finalmente la prima vittoria.

Veniamo alle singole gare, come al solito in grassetto i miei, fallibilissimi, pronostici, ☞ indica le partite da guardare:

Tutte le gare Venerdì 3 alle 19:45 (20:45) – tranne Zebre – Munster che inizierà alle 19:45 ora Italiana:

Connacht - Glasgow (Sportsground, Galway - IR): per gli scozzesi la posta in palio è il secondo posto e la possibilità di ospitare la semifinale, ma Townsend ha effettuato ben 9 cambi rispetto alla formazione che ha battuto gli Ospreys nell’ultimo turno: i due Lions Maitland ed Hogg i nomi più ecclatanti lasciati in panca.
Per i padroni di casa, in cerca dell’ottavo posto, Johnny O'Connor giocherà al sua ultima partita dopo 146 gare con la maglia della provincia più povera di successi.

Edimburgo - Newport Gwent (Murrayfield, Edimburgo - SC): sfida in fondo alla classifica che vede l’addio al rugby di Allan Jacobsen uno dei giocatori più stimati dell’Edimburgo.

Leinster - Ospreys (Dublin Society, Dublino – IR): la posta in gioco è alta per entrambe le squadre, il Leinster dopo aver demolito il Biarritz in semifinale di Challenge Cup ha il morale alle stelle e Joe Schmidt vorrà salutare i tifosi di casa in stile, prima di sedersi sulla, a volte rovente, panchina della nazionale irlandese.
Favoriti i padroni di casa, nonostante alcuni dei loro migliori giocatori partiranno dalla panchina, ma aspettiamoci una bella battaglia.

Scarlets – Treviso (Parc y Scarlets, Llanelli – GA): decisamente più facile, almeno sulla carta il compito degli Scarlets, i Leoni, nonostante alcune prove decisamente convincenti sono un avversario più abbordabile, soprattutto lontano da Monigo. Treviso è certo del settimo posto in classifica e solo una congiunzione astrale quasi impossibile potrebbe vedere i Leoni raggiungere il Munster.
L’allenatore degli Scarlets, Wilson ha ammonito i suoi di non prendere sotto gamba l’avversario, la posta in gioco è decisamente troppo alta per fare calcoli, aspettiamoci gli Scarlets spiritati fin dal primo minuto.

Ulster - Cardiff (Ravenhill, Belfast - IR): l’Ulster ha il dovere di fare punti per essere certo del primo posto, poche speranze per i Blues.

☞ Zebre – Munster (Stadio XXV Aprile, Parma – IT): per l’ultima di campionato la squadra federale affronta il Munster dai due volti, solido e combattivo in Europa, poco impressionante e capace di vincere solo uno degli ultimi sette incontri in Pro12. Per le Zebre la speranza è che l’adrenalina della semifinale persa a Montpellier contro il Clermont pesi sulle gambe degli ospiti. Alcuni innesti importanti per la squadra federale: Dries van Schalkwyk, Gonzalo Garcia e Davide Giazzon aumentano le possibilità di successo per i bianconeri, ma realisticamente, gli ospiti partono favoriti. 

La Classifica:
http://www.rabodirectpro12.com/matchcentre/table.php


Scrito da Diego Ghirardi Il 5/03/2013 10:57:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog