mercoledì 5 giugno 2013

La prima partita dei Lions sul suolo australiano dopo 12 anni rischia di essere una farsa

Con un gioco di parole i Lions incontreranno più i Western Farse che i Western Force, la squadra di Perth infatti pensa più al prossimo impegno in Superugby contro i Waratahs di Domenica che a schierare la propria formazione migliore contro gli illustri ospiti.
Già che i Western Force non si sono dimostrati gli avversari più temibili con il loro migliore organico in campo, n una mossa che manca di rispetto per i Lions, giocatori del calibro di Sias Ebersohn, Jayden Hayward,  Pek Cowan, Kyle Godwin, Heath Tessmann, Sam Wykes e Pat Dellit non verranno schierati.
Inoltre, Nick Cummins e Ben McCalman sono in ritiro con i Wallabies, e Hugh McMeniman è fermo per  infortunio.
Al loro posto sono una miriade di esordienti, tra cui l'ala Corey Brown, il centro Chris Tuatara-Morrison e le riserve Hugh Roach, Sione Kolo, Tim Metcher, Ben Matwijow e Nick Haining.
L'allenatore Michael Foley ha detto che gli impegni di campionato non permette di mettere in campo la formazione più forte contro i Lions. Cosa che seppur vera, non ha molto significato se si considera la posizione in classifica dei Western Force ed il fatto che in campionato la squadra australiana non ha ormai nessuna voce in capitolo, dopo essere stata ingrado di vincere solo 3 incontri su 14.
La formazione dei Western Force ha ancora sei giocatori internazionali: Brown, Hodgson, Alby Mathewson, Norton-Knight, Sheehan e Salesi Ma'afu, ma non mi pare proprio possano rappresentare una minaccia per giocatori del calibro di O'Driscoll, Sexton, Halfpenny, Best o Heaslip, per citare solo alcuni.
Da notare come per questa gara Warren Gatland abbia puntato più su un'ossatura irlandese che gallese come nel match di Hong Kong.

Le formazioni

Lions:
15 L Halfpenny (Galles)
14 T Bowe (Irlanda)
13 B O’Driscoll (Irlanda, capt)
12 M Tuilagi (Inghilterra)
11 G North (Galles)
10 J Sexton (Irlanda)
9 C Murray (Irlanda)
8 C Healy (Irlanda)
7 J Heaslip (Irlanda)
6 S O’Brien (Irlanda)
5 T Croft (Inghilterra)
4 I Evans (Galles)
3 A-W Jones (Galles)
2 D Cole (Inghilterra)
1 R Best (Irlanda)

Riserve: T Youngs (Inghilterra), M Vunipola (Inghilterra), M Stevens (Inghilterra), G Parling (Inghilterra), T Faletau (Galles), B Youngs (Inghilterra), O Farrell (Inghilterra), S Maitland (Scozia).

Western Force:
15 Sam Christie
14 Dane Haylett-Petty
13 Ed Stubbs
12 Chris Tuatara-Morrison
11 Corey Brown
10 Sam Norton-Knight
9 Brett Sheehan
8 Richard Brown
7 Matt Hodgson (capt)
6 Angus Cottrell
5 Phoenix Battye
4 Toby Lynn
3 Salesi Ma'afu
2 James Hilterbrand
1 Salesi Manu


Riserve: Hugh Roach, Sione Kolo, Tim Metcher, Ben Matwijow, Lachlan McCaffrey, Alby Mathewson, Nick Haining, Junior Rasolea.

Il pronostico è quasi imbarazzante e, sinceramente, mi auguro lo sia anche il punteggio, Western Farce merita di essere punita a dovere per l'imbarazzante formazione messa in campo!

Scrito da Diego Ghirardi Il 6/05/2013 03:49:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog