venerdì 28 giugno 2013

Con una vittoria con bonus i Chiefs si portano in testa alla classifica di Superugby

Il risultato non rende appieno giustizia agli Hurricanes, che per lunga parte della gara hanno contenuto i campioni in carica, ma durante il secondo tempo i Chiefs hanno allungato e si sono portati a più 19 chiudendo i giochi.
I primi punti sul tabellone sono stati messi dai Chiefs grazie ad un piazzato di Aaron Cruden all'8', ma gli ospiti si sono subito portati sotto grazie all'ottima forma di Jeremy Trush che ha prima raccolto un calcetto a seguire e poi lanciato l'attacco decisivo che ha permesso al mediano di mischia TJ Perenara di oltrepassare la linea di meta aiutato da Lowe.
Ma il vantaggio dei Chiefs è durato pochissimo ed i Chiefs sono andati in meta a loro volta con Matt Vant Leven, seguito dopo poco da Bundee Aki. Bauden Barrett dimostra di essere un probabile erede della pesantissima maglia numero 10 degli all blacks, mettendosi sulle spalla l'intera squadra ed andando in meta sugli sviluppi di un attacco iniziato da proprio break di 20 metri e poi realizza il piazzato che porta il risultato parziale sul 17 - 15.
Dopo una fase senza segnature i Chiefs vanno in meta per due volte nella seconda metà del secondo tempo per chiudere la partita ed assicurarsi il bonus. Prima Kerr-Barlow e poi Tameifuna varcano la linea di meta per i campioni in carica.
Prima del fischio finale Alapati Leuia segna la terza meta per gli Hurricanes, ma non c'è più tempo per la squadra capitolina per assicurarsi un bonus difensivo.
La vittoria dei Chiefs da il primo posto in classifica ai campioni in carica, ma lo staff degli allenatori dovrà mettere più enfasi sulla fase difensiva se vorrà bissare il risultato dell'anno scorso.

Scrito da Diego Ghirardi Il 6/28/2013 09:29:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog