venerdì 19 luglio 2013

Si giocherà domani a Pukekohe la terza partita della serie oramai vinta dalle Black Ferns

L'orario scelto per il calcio di'inizio alle ore 14:35 locali, 3:35 del mattino in Inghilterra (4:35 in Italia) è decisamente stupido. Lo stadio dispone di un impianto d'illuminazione che avrebbe potuto consentire di giocare più tardi in Nuova Zelanda e permettere a più persone in Inghilterra di guardare la partita.
La prima partita si è giocata in orario simile, ma il motivo era più che mai lecito, infatti si è giocata prima dell'incontro di Superugby all'Eden Park, per attirare più spettatori.
Il secondo incontro si è giocato in giorno infrasettimanale, che decisamente ha impedito a molti di guardare la partita.
Se si vuole dare maggior spazio al rugby femminile, si deve anche dare modo a più spettatori di guardare le partite, altrimenti lo sport faticherà sempre ad uscire dagli schemi del folklore dove molti lo vogliono, a torto, collocare.
Per quanto riguarda la partita le Black Ferns non si presenteranno certo appagate, non è mai nello spirito neozelandese quando c'è di mezzo una palla ovale. Le inglesi dal canto loro, dopo aver subito un calo fisico ad Auckland nel secondo tempo ed una vera e propria beffa nel finale ad Hamilton vorranno certamente rifarsi.
Aspettiamoci quindi battaglia da entrambe le parti.
Pronostico: Inghilterra di 5 punti.
Scrito da Diego Ghirardi Il 7/19/2013 03:27:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog