mercoledì 17 luglio 2013

Il tronco, come viene amichevolmente chiamato in Nuova Zelanda rimane nelle mani di Waikato

Waikato difende per la prima volta nella stagione il Ranfurly Shield contro la formazione di Levin che milita nell'Heartland Championship.
La partita si è giocata a Morrinsville non ha avuto molta storia con la prima delle tredici mete segnata dopo soli 76 secondi di gioco da Whetu Douglas.
La seconda meta è stata segnata da Brendon Leonard, eroe di casa, alla sua ultima uscita prima di passare alle Zebre in Pro12.
Brendon Leonard con la maglia dei Chiefs - foto Photosport file
Alla fine della gara gli ospiti hanno avuto un buon periodo dove hanno pressato per provare a mettere sul tabellone qualche punto, ma l'ala di Waikato Joe Webber ha spento i loro entusiasmi andando a segnare la sua quarta meta personale.


Scrito da Diego Ghirardi Il 7/17/2013 04:09:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog