giovedì 8 agosto 2013

Mentre si fa sempre più concreto l'approdo di Marshall all'union ed ai Blues, sfuma definitivamente Barrett

Il giocatore degli Hurricanes ha infatti confermato oggi tramite twitter che rimarrà a Wellington:
"Pleased to say I have recommitted to @Hurricanesrugby for next season I feel we have unfinished business. Thanks for your support"("Felice di dire che rimarrò agli Hurricanes per la prossima stagione, penso di avere del lavoro da portare a termine. Grazie per il supporto").
Barrett era stato tentato dall'ipotesi Auckland specialmente per via dello staff di allenatori dei Blues, dopo che a Wellington era stato spostato a metà stagione dal suo ruolo naturale di apertura a quello di estremo. Attualmente Barrett in nazionale viene dietro a sua maestà Dan Carter ed al talento del futuro Aaron Cruden, ma una maggiore regolarità con la maglia numero 10 e la possibilità di giocare in una squadra sulla quale molti puntano per la prossima stagione, potrebbero riportarlo davanti a Cruden.
Per quanto riguarda Marshall, le speculazioni si rincorrono da tempo e le ultime voci dalla terra della lunga nuvola bianca parlano di un contratto biennale interamente finanziato dal club da mezzo milione di dollari neozelandesi, 300 mila Euro,a stagione. Sir John Kirwan ha detto di voler provare Marshall come apertura, un'affermazione che potrebbe essere alla base del ripensamento di Barrett, ma pare più probabile che Marshall inizialmente venga collocato al centro, come secondo ricevitore, un ruolo nel quale un altro illustre rugbista proveniente dal league, Sonny Bill Williams, ha vinto un campionato ed una coppa del mondo.
Scrito da Diego Ghirardi Il 8/08/2013 01:10:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog