lunedì 19 agosto 2013

Per la serie cose di cui non se ne sentiva proprio il bisogno, il mondiale per club a 7.

Il calendario del rugby è già abbastanza pieno senza che qualcuno si inventi un mondiale per club a 7. Quando Mourad Boudjellal ha proposto una sfida tra la vincitrice dell'Heineken Cup e quella del Superugby, molti tra dirigenti, commentatori e normali tifosi sono stati prontissimi a criticarlo e far notare come sia praticamente impossibile combinare il calendario dell'emisfero nord con quello del sud. Poi è arrivata la RFU ed ha organizzato prima un torneo a 7 tra le squadre di premiership e poi ha deciso di invitare club da ogni parte del mondo per un week end di incontri a Twickenham. E tutti pronti ad applaudire l'idea. Squadre, non solite giocare a 7, sono giunte da ogni dove pronte a disputarsi l'inesistente titolo contro le inglesi.
Alla fine hanno vinto i Brumbies, che se non avessero già viaggiato abbastanza nel finale di Superugby, si sono aggiudicati li torneo battendo gli Auckland Blues, l'unica squadra dell'emisfero nord tra le prime  4 gli Harlequins, a dimostrazione di come, o si mettono assieme i migliori giocatori delle isole britanniche, o il dominio di ovalandia è solo ed esclusivamente a sud in questi tempi.

Non dico che non si debbano organizzare tornei mondiali a livello di club, anzi, sono molto favorevole all'idea di una sfida tra la migliore d'Europa e dell'emisfero sud, ma vorrei si trattasse di squadre vere, che giocano il codice tutto l'anno, non di un'improvvisata tanto per far su qualche soldo tra squadre che non si allenano, non conosco le tattiche e non praticano mai il 7.
Forse questo torneo crescerà per diventare un appuntamento costante del calendario mondiale e io mi dovrò rimangiare tutto, o forse questo episodio morirà nel disinteresse generale, come accadde per altre esperienze in passato.

I Risultati:

Quarti:
Buenos Aires 31-12 New York
Brumbies 22-17 VVA Saracens Moscow Region
Gloucester 7-19 Harlequins
Auckland 40-12 San Francisco

Semifinali:
Buenos Aires 7-26 Brumbies
Harlequins 14-31 Auckland

Shield:
Bulls 12-19 Kuban Krasnodar

Plate:
New York 33-7 Gloucester

Terzo posto:
Buenos Aires 33-7 Harlequins

Finale:
Brumbies 17-14 Auckland
Scrito da Diego Ghirardi Il 8/19/2013 08:54:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog