domenica 11 agosto 2013

I Lions steccano la prima uscita casalinga in Currie Cup

Passata la sbornia per il successo nel play-out per il Superugby i Lions perdono di un solo punto contro le Cheetahs all'esordio stagionale in Currie Cup.
Partita dominata nel possesso e nel territorio dagli ospiti, ma equilibrata nel punteggio, che sarebbe potuta finire a favore dei padroni di casa con un po' di precisione in più dalla piazzola nel rush finale.
Le Cheetahs oltre alla vittoria si aggiudicano anche il bonus per aver segnato quattro mete.
Marnitz Boshoff ha iniziato all'apertura per i Lions al posto di Elton Jantjies, ancora in cerca della forma migliore, ed ha tenuto a galla i suoi per tutto il primo tempo con i suoi precisi piazzati e con una direzione di gioco positiva. Al contrario quando Jantjies è entrato in campo, a parte le due trasformazioni mancate, ha calciato via troppi palloni in una fase di gioco in cui il possesso palla era d'obbligo. Un peccato il giocatore si sia involuto così, spero proprio il ritorno a Johannesburg lo faccia tornare quello dell'anno scorso.
Le Cheetahs pur con qualche cosa da registrare in difesa ed in touch, hanno meritato la vittoria e mostrato il gioco di corsa che le ha fatte arrivare per la prima volta ai play off di Superugby, alcuni giocatori hanno terminato la partita a corto di fiato, frutto della lunga stagione e della tattica di gioco.

Buoni segnali dalla nuova regola sull'ingaggio in mischia, si sono viste meno ripetizioni del solito. La gara è stata ben diretta da Marius van der Westhuizen

Marcature:
Lions 29 (16): 
Mete: Stokkies Hanekom, Willie Britz, Ruan Dreyer.
Trasformazione: Marnitz Boshoff.
Piazzati: Boshoff (4).
Cheetahs 30 (13):
Mete: Robert Ebersohn, Boom Prinsloo, Sarel Pretorius, Johann Sadie.
Trasformazioni  Riaan Smit, Elgar Watts.
Piazzati: Smit, Watts


La gioia dei giocatori del Free State al fischio finale - screenshot Supersport 

Scrito da Diego Ghirardi Il 8/11/2013 06:43:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog