venerdì 2 agosto 2013

Entrambi gli allenatori danno fiducia ai 15 che sono scesi in campo in semifinale

Continuità è la parola d'ordina di Dave Rennie e Jack White, ovvero, come dice il vecchio adagio, squadra che vince non si cambia.

Unico dubbio per i campioni in carica è legato alla caviglia di Lelia Masaga, se l'ala non dovesse farcela Robbie Robinson lo sostituirà tra i titolari, con Pat Osborne in panchina.
Dopo una semifinale giocata a ritmi impressionanti i Chiefs cercheranno di sorprendere i Brumbies con la stessa arma, ma si troveranno di fronte ad una squadra ed un stile completamente diversi dai Crusaders, la velocità nell'adattarsi a tale condizione sarà fondamentale.
La partita vedrà anche l'addio di Masaga (Honda Heat - Giappone), Clarke (Connacht - Irlanda), Smith (Rebels - Australia), Kahui (Toshiba Brave Lupus- Giappone) e Brendion Leonard  (Zebre - Italia)

Anche Jack White rimane fedele, per la terza partita consecutiva ai suoi quindici, e spera di ripetere l'exploit di Pretoria, dove grazie ad due azioni in velocità e ad una difesa solida i Brumbies sono riusciti nell'impresa di guadagnarsi una finale dopo nove anni di assenza.
Questa sarà anche la 142.ma ed ultima gara di George Smith con la maglia dei Brumbies, assieme alla leggenda andranno via dai Brumbies anche Palmer e  Kimlin (Grenoble - Francia)Prior ed Holmes (Force) e Faingaa (Rebels).

Le formazioni che scenderanno in campo agli ordini di Craig Joubert domani alle 19:35 ora locale (9:35 in Italia)

Chiefs:

15 Gareth Anscombe
14 Lelia Masaga
13 Charlie Ngatai
12 Andrew Horrell
11 Asaeli Tikoirotuma
10 Aaron Cruden
9 Tawera Kerr-Barlow
8 Matt Vant Leven
7 Tanerau Latimer
6 Liam Messam
5 Brodie Retallick
4 Craig Clarke (c)
3 Ben Tameifuna
2 Hika Elliot
1 Toby Smith

Riserve: 16 Rhys marshall, 17 Ben Afeaki, 18 Michael Fitzgerald, 19 Sam Cane, 20 Augustine Pulu, 21 Bundee Aki, 22 Robbie Robinson/Patrick Osborne

Brumbies:

15 Jesse Mogg 
14 Henry Speight
13 Tevita Kuridrani
12 Christian Lealiifano
11 Clyde Rathbone
10 Matt Toomua
9 Nic White
8 Ben Mowen (c)
7 George Smith
6 Peter Kimlin
5 Sam Carter
4 Scott Fardy
3 Ben Alexander
2 Stephen Moore
1 Scott Sio

Riserve: 16 Siliva Siliva, 17 Ruan Smith, 18 Fotu Auelua, 19 Colby Faingaa, 20 Ian Prior, 21 Andrew Smith, 22 Joe Toman

Le due formazioni non si sono scontrate spesso e per molti giocatori sarà la prima volta che si troveranno di fronte, nonostante Christian Lealiifano ed Henry Speigh abbiano trascorso qualche tempo con la maglia di Waikato.
Le due squadre non si sono ancora incontrate quest'anno, conseguenze del sistema a gironi nazionali.
L'ultimo incontro tra le due squadre risale alla stagione 2012, quando nel quarto turno al Baypark Stadium di Mount Maunganui i Chiefs si imposero per 29 - 22. Nel 2011 le squadre non si sono affrontate. Nella stagione 2010 di Super 14 i Brumbies hanno ospitato i Chiefs a Canberra, dove vinsero per 30-12.
Mentre l'ultimo incontro giocato al Waikato Stadium fu nel 2009, 10 - 7 per i Chiefs con tutti i punti della squadra di casa segnati da Stephen Donald, the beaver, un tempo dimenticato ed ora eroe nazionale per aver segnato i 3 punti decisivi nella finale della Coppa del Mondo.

Il pronostico dice Chiefs una loro doppietta sarebbe più che meritata, ma le squadre australiane sono sempre pericolose quando hanno le spalle al muro e partono sfavorite. Attenzione a non sottovalutare i Brumbies!
Scrito da Diego Ghirardi Il 8/02/2013 12:06:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog