venerdì 16 agosto 2013

Se il buon giorno si vede dal mattino.
L'ultima volta che le due squadre si sono incontrate hanno dato vita al primo supplementare nei play off della competizione moderna, questa volta il risultato non è mai stato in discussione, con Canterbury troppo forte e Taranaki ancora in rodaggio.
Canterbury è partita forte ed ha schiacciato Taranaki nella loro metà campo per i primi 25 minuti, ma gli ospiti sono stati in grado di mettere tre punti sul tabellone con un piazzato di Andre Taylor alla prima uscita in territorio avversario.
Prima però il dominio territoriale e di possesso di Canterbury aveva fruttato la prima meta al 20' con Patrick Osborne, nell'angolino destro. I primi punti della stagione dei campioni in carica erano arrivati al 10' dal piede di Bleyendaal dopo un placcaggio alto di Hoeata che ha rischiato di far rimanere i suoi in 14.
Osborne ha poi avuto un momento di grazia attorno alla mezz'ora di gioco quando ha prima salvato una meta raccogliendo un calcetto nella propria area di meta ed ha poi ispirato la seconda meta di Canterbury andando a mettere sotto pressione la difesa ospite su un calcio a seguire e forzando il fallo. Matt Todd, che ha ben sostituito nientemeno che Richie McCaw in Superugby, ha battuto il fallo velocemente e trovato lo spazio per andare a schiacciare in meta per il 15-3 parziale.
Il primo tempo si è concluso sul 15-6 dopo che Taylor ha realizzato un piazzato da centrocampo a tempo scaduto.

Canterbury è subito andata in meta al quinto del secondo tempo con Katene servito con precisione da Bleyendaal con un calcio a tagliare la difesa ospite.
La quarta meta, e con essa il bonus poiny è arrivata a metà del secondo tempo grazie al più giovane dei fratelli Whitelock, Adam.
Da li in poi non succeso più niente con Canterbury che si è limitata a controllare e che può guardare già gli avversari dall'alto.
Scrito da Diego Ghirardi Il 8/16/2013 06:46:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog