venerdì 8 novembre 2013

Dopo l'aperitivo fatto dalla trasferta veniale degli all blacks in Giappone e dalla scadente partita tra Inghilterra ed Australia, week end pieno di partite interessanti.
Stando alla lista di wikipedia, oltre ai celebrati incontri tra le nazionali di prima fascia, sono previste anche partite tra squadre meno celebrate, ma che comunque hanno numerosi spunti da offrire, come la sfida sul campo del CO tra le africane Senegal e Costa d'Avorio di oggi, o quella tra due forze emergenti come Georgia e Canada di Sabato.
I due incontri principali saranno quello di Cardiff tra springboks e dragoni e quello di Parigi tra les bleus ed all blacks. Il Sud Africa è arrivato buon secondo nel Rugby Championship ed ha dato vita con gli all blacks ad una delle partite che rimarranno negli annali, Meyer ha scelto una formazione molto esperta, il risultato è più importante della ricerca del mix giusto in chiave mondiali 2015, le novità sono poche in una formazione sudafricana che fa paura. Il rientrante Gatland ritrova l'ossatura del Wales and Guests che ha guidato nel tour vincente in Australia. Sotto il tetto del Millenium Stadium assisteremo ad una sfida tra le più serie pretendenti al trono neozelandese.
La Francia ha la possibilità di rifarsi delle tre sconfitte rimediate in Nuova Zelanda a Giugno. Sul proprio terreno les bleus saranno un avversario più ostico di quanto visto nella terra della lunga nuvola bianca, ma la formazione scelta da Saint-André presenta diversi punti interrogativi: il capitano Dusautoir è reduce da una disastrosa figuraccia in Top14 a Brive così come il compagno di squadra Maestri; la cerniera formata dal graziato Parra e da Talès alla seconda apparizione da titolare. I conquistatori neozelandesi dovrebbero passare anche a Parigi ed il record dell'-ex maialino continuerà a peggiorare.
Ovviamente per i colori italiani la sfida di Torino contro l'Australia in crisi nera è una partita che offre spunti per sognare, dopo il quasi-pareggio di Firenze dell'anno scorso contro un'Australia più forte di oggi.
La cosa più importante per gli uomini dell'Omino Bialetti sarà il non pensare alla possibile impresa, non lasciare spazi a Folau, Cooper e Genia e capitalizzare sulla mischia, sperando nella buona sorte dalla piazzola. Barabba non si può permettere una sconfitta, anche i suoi numerosissimi estimatori inizierebbero a storcere il naso.
I pumas vanno a far visita a Twickenham dove l'impresa del 2006 sembra quanto mai fuori portata, ma va detto che l'Inghilterra che ha battuto i wallabies la settimana scorsa è tutt'altro che imbattibile.
Interessante anche l'incontro tra Scozia e Giappone. I cherry blossom non sono stati completamente annullati dal campo dagli all blacks, hanno dimostrato di avere solidi fondamentali in mischia e in touch e soprattutto hanno cercato di giocare il pallone invece di ricorrere al calcio, dopo lo scalpo a metà del Galles a Giugno.
L'Irlanda del neo allenatore Joe Schmidt sfida Manu Samoa. Schmidt dopo aver vinto quasi tutto il possibile al Leister è stato guidato a sostituire Declan Kidney sulla panchina della nazionale verde smeraldo e ha preferito continuare nel segno della tradizione. Poche novità infatti per il neo allenatore che ha lasciato Sexton a riposo ma ha dato ancora fiducia alla vecchia guardia, una scelta discutibile forse in chiave mondiali 2015, ma che dovrebbe portare a casa la prima vittoria della sua carriera contro Samoa. Attenzione comunque ai Samoani che hanno già sorpreso i dragoni l'anno scorso ed hanno diversi giocatori in gran forma e ben abituati al gioco dell'emisfero nord.

Il programma completo e i miei pronostici in grassetto:

8 Novembre 2013 19:00 Stade Pierre-Antoine, Castres
Senegal -  Costa d'Avorio
Arbitro: Cédric Marchat (Francia)

9 Novembre 2013 13:30 Dinamo Arena, Tbilisi
Georgia v Canada
Arbitro: Lourens van der Merwe (Sud Africa)

9 Novembre 2013 15:00 Stadio Olimpico di Torino
Italia  - Australia
Arbitro: Glen Jackson (Nuova Zelanda)

9 Novembre 2013 15:00 Stade des Trois Tilleuls, Boitsfort
Belgio  - Rappresentativa Universitaria Francese

9 Novembre 2013 15:30 Twickenham, Londra
Inghilterra   - Argentina
Arbitro: Pascal Gaüzère (Francia)

9 Novembre 2013 15:30 Murrayfield, Edimburgo
Scotland v Japan
Arbitro: JP Doyle (Inghilterra)

9 Novembre 2013 16:00 Universitário Lisboa, Lisbona
Portogallo  - Fiji
Arbitro: Juan Sylvestre (Argentina)

9 Novembre 2013 18:00 Stadionul Arcul de Triumf, Bucarest
Romania - Tonga
Arbitro: Francisco Pastrana (Argentina)

9 Novembre 2013 18:30 Millennium Stadium, Cardiff
Wales -  Sud Africa
Arbitro: Alain Rolland (Irlanda)

9 Novembre 2013 18:45 Aviva Stadium, Dublino
Irlanda  - Samoa
Arbitro: Steve Walsh (Australia)

9 Novembre 2013 21:00 Centro de Alto Rendimiento del Rugby, Santiago
Cile - Spagna
Arbitro: Claudio Antonio (Argentina)

9 Novembre 2013 21:00 Stade de France, Saint-Denis
Francia  - Nuova Zelanda
Arbitro: Jaco Peyper (Sud Africa)

10 Novembre 2013 01:00 PPL Park, Chester, Pennsylvania
Stati Uniti - Māori All Blacks
Arbitro: Chris Assmus (Canada)

10 Novembre 2013 16:00 Oxford University Sports Centre, Oxford
Oxford University - Russia


Scrito da Diego Ghirardi Il 11/08/2013 11:10:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog