lunedì 30 dicembre 2013

Vittoria importante per i parigini contro un Toulon poco ispirato.

Quesada trova forse la vittoria più prestigiosa della sua stagione sulla panchina bianc'azzurra grazie ad una gara molto combattuta, dove il Racing sfrutta al meglio le occasioni a disposizione.
Costa caro un fallo a gioco fermo di Botha su Matadigo, infatti durante la superiorità numerica per il giallo alla seconda linea sudafricana i padroni di casa segnano 8 punti. Prima è Andreu a segnare la prima meta della partita nell'angolo sinistro, sfruttando la superiorità numerica dopo un drive degli avanti parigini che frutta una ventina di metri. Al termine del periodo di superiorità numerica, Sexton, sotto gli occhi dell'allenatore O'Gara, centra un piazzato da posizione non impossibile.
Rimane comunque difficile l'adattamento del talento irlandese al Top14.
Per il Toulon molta confusione e poco controllo della gara, i back hanno dimostrato la loro pericolosità solo in un'azione, quando al 28' del primo tempo Giteau, Smith e Mermoz hanno ben combinato, ma la difesa del Racing ha retto sulla linea grazie all'ex Lepeyre.
Nel finale Plante si guadagna un cartellino giallo pagando per i falli collettivi, in superiorità numerica il Toulon insegue la marcatura che permette di portare a casa il punto bonus.
Al 39' il giudice di linea richiama l'arbitro, Alexandere Ruiz per un fallo della terza linea Juan Smith, il Racing controlla gli ultimi secondi della gara in attesa della sirena finale e nega così agli ospiti il punto bonus.
Scrito da Diego Ghirardi Il 12/30/2013 05:52:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog