martedì 18 febbraio 2014

Caduta di stile dell'ufficio pubbliche relazioni dei Rebels.

Con un'inserzione sul quotidiano di Melbourne Herald Sun i Melbourne Rebels hanno voluto rispondere alle critiche di Buddy Franklin espresse via twitter l'anno scorso in occasione della rottura tra il club e James O'Connor.

Buddy Franklin è uno dei migliori giocatori di football australiano, molto amico del bimbominkia e che quest'anno, dopo aver vinto il titolo con una squadra di Melbourne (Hawthron) si è trasferito a Sydney.
A mio parere questa risposta a mezzo stampa dei Rebels è una caduta di stile veramente stupida. Prima di tutto non c'era alcun bisogno di tornare su un episodio della stagione scorsa, poi andare a cercare di riesumare una polemica con una stella di un altro codice serve a poco ed infine il puntare sulla trita e ritrita rivalità tra Melbourne e Sydney non fa bene a nessuno.
Gli episodi che portarono alla rescissione del contratto tra O'Connor e i Rebels e poi tra il giocatore e la federazione sono deprecabili e nessuno a mio parere ne è uscito bene, se il bimbominkia si è dimostrato immaturo, un club e una federazione fatte di adulti ed esperti professionisti avrebbero dovuto trovare il modo di gestire un ragazzino di 21 anni senza ricorrere alla pubblica gogna dei comunicati stampa.
Ma, il passato è passato e per i Rebels di oggi non ha senso andare a riesumarlo, soprattutto prima ancora che sia iniziata la stagione e quando le intenzioni di giocare meglio, come squadra e di vincere più partite, sono, appunto, solo delle intenzioni.

Scrito da Diego Ghirardi Il 2/18/2014 04:12:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog