venerdì 21 febbraio 2014

Dopo il prologo sudafricano il campionato entra nel vivo con il primo turno completo.

Subito alcuni incontri molto interessanti nel campionato dell'emisfero sud che prevede una sola sfida tra due squadre di nazioni diverse, con la visita degli Hurricanes a Durban.
Crusaders - Chiefs, Brumbies - Reds sono le partite che promettono maggior spettacolo.

Il programma completo con in grassetto i miei pronostici

Venerdì 21:

Crusaders - Chiefs (AMI Stadium, Christchurch): replay della semifinale dell'anno scorso, i Crusaders in casa sono sempre degli ossi duri ma ad inizio stagione hanno già fallito qualche partita. I Chiefs sono in cerca della tripletta, una vittoria a Christchurch darebbe un segnale molto chiaro al resto delle squadre.
Cheetahs - Bulls (Free State Rugby Stadium, Bloemfontein): le Cheetahs sono state beffate all'ultimo minuto dai Lions con un drop goal e sono in cerca della prima vittoria della loro storia contro i Bulls. Il ritorno al rugby giocato di Matfield è stato già criticato da alcuni, a mio parere in maniera prematura, Matfield parte ancora dalla panchina e la sua esperienza potrà essere fondamentale nel caso la partita sia ancora in bilico nel secondo tempo. Cheetahs comunque favorite.

Sabato 22:

Highlanders - Blues (Forsyth Barr Stadium, Dunedin): con Marshall in panchina i Blues schierano un centrocampo più convenzionale e collaudato, gli Highlanders si presentano con molti volti nuovi e alcuni giocatori all'esordio. I Blues dovrebbero fare risultato a Dunedin ma non sarà una passeggiata sotto il tetto dell'Otago Stadium
Brumbies - Reds (Canberra Stadium, Canberra): di fronte due cerniere di centrocampo che possono fare la differenza, Larkham all'esordio in panchina schiera una squadra arricchita dal ritorno di Pocock che punta decisamente a rimanere ai vertici del girone australiano. I Reds schierano Quade Cooper al quale i medici hanno dato l'ok dopo la botta ricevuta in amichevole contro i Rebels. Brumbies di 3
Sharks - Hurricanes (Growthpoint Kings Park, Durban): gli Sharks hanno dimostrato contro i Bulls di essere molto solidi e di poter puntare in alto. Gli Hurricanes partono sfavoriti ma possono sorprendere i padroni di casa in velocità, e se la partita si dovesse ricondurre in una gara dalla piazzola, hanno in Banks un ottimo calciatore.
Lions - Stormers (Ellis Park, Johannesburg): il ritorno dei Lions nel superugby non sarebbe potuto essere dei migliori, la vittoria a Bloemfontein è stata meritata anche se un po' fortunosa. Gli Stormers ritrovano Shalk Burger a tempo pieno in una terza linea tutta springok con Kolisi e Vermeulen. Esordio in superugby per l'argentino Carizza. Stormer favoriti.

Domenica 23:

Waratahs - Force (Allianz Stadium, Sydney): la partita che deve dare i 5 punti è il primo test per le ambizioin dei Tahs, Cheika ha a disposizione il talento di Folau e Beale oltre alla calamita di palloni Hooper. Per i Force centesima presenza in superugby per il neozelandese Alby Mathewson con molti volti nuovi attorno a lui, trovare l'affiatamento sarà il problema principale.

Riposo: Rebels
Scrito da Diego Ghirardi Il 2/21/2014 03:50:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog