venerdì 28 marzo 2014

Il giocatore ha ottenuto il via libera dei medici per raggiungere in compagni in Sud Africa.

Israel Folau - foto Getty
Per l'importantissima gara contro gli Sharks i Tahs ottengono una vitale iniezione di fiducia, con l'aggiunta
dell'estremo al gruppo, ripresosi dalla botta alla gola rimediata Venerdì scorso contro i Rebels
Folau ha segnato otto mete in quattro partite, tutte contro avversari australiani, e ha dimostrato di saper leggere benissimo gli spazi, soprattutto centrali, dietro alle avanzate dei centri o delle ali. Rimangono alcune lacune difensive e la propensione quando non fa il "trenino" ad andare da solo contro i placcatori, rimanendo isolato, ma la forza e l'impatto di Folau sulla stagione 2014 del Superugby è enorme.
Gli Sharks sono il test più importante per misurare le ambizioni della squadra del New South Wales e la presenza di Folau è determinante per la tattica della partita, e molto probabilmente porterà ad un accentuarsi della propensione ad andare per vie centrali degli uomini di Cheika.
White avrà certamente fatto tesoro di quanto dimostrato dei suoi ex-giocatori dei Brumbies e, in maniera minore, dai Rebels nel primo tempo: fermare i Waratahs al centro è l'imperativo numero uno, e certamente la formazione di Durban ha tutti i numeri per farlo.

Da notare come dopo le polemiche delle settimane scorse sugli arbitraggi sudafricani, la partita verrà diretta dal neozelandese Mike Fraser.

Le formazioni

Sharks:

15 Lwazi Mvovo
14  Odwa Ndungane
13  S’bura Sithole
12  Frans Steyn
11  JP Pietersen
10  Fred Zeilinga
9  Charl McLeod
8  Ryan Kankowski
7  Jean Deysel
6  Marcell Coetzee
5  Stephan Lewies
4  Willem Alberts
3  Jannie du Plessis
2  Bismarck du Plessis (c)
1  Tendai Mtawarira

Riserve: Kyle Cooper, Dale Chadwick, Lourens Adriaanse, Etienne Oosthuizen, Keegan Daniel, Stefan Ungerer, Heimar Williams, SP Marais.

Waratahs:

15 Israel Folau
14 Rob Horne
13 Adam Ashley-Cooper
12 Kurtley Beale
11 Peter Betham
10 Bernard Foley
9  Nick Phipps
8  Wycliff Palu
7  Michael Hooper
6  Dave Dennis (c)
5  Kane Douglas
4  Jacques Potgieter
3  Sekope Kepu
2  Tatafu Polota-Nau
1  Benn Robinson

Riserve: Tolu Latu, Jeremy Tilse, Paddy Ryan, Will Skelton, Stephen Hoiles, Brendan McKibbon, Matt Carraro, Alofa Alofa/Jono Lance.

Scrito da Diego Ghirardi Il 3/28/2014 10:56:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog