sabato 8 marzo 2014

I Brumbies si aggiudicano 5 punti contro gli Hurricanes, e aprono la crisi dei neozelandesi.

Dallo scontro tra le squadre delle meno celebrate capitali al mondo, una delle due squadre sarebbe dovuta uscire con una lista di domande a cui rispondere.
Senza lo sfortunato Pohey (al secolo David Pocock) i Brumbies dovevano dimostrare quale fosse il loro volto, quello della prima sconfitta contro i Reds o quello della vittoria a tappeto di Perth.
Analogamente gli Hurricanes, dopo due sconfitte di misura in Sud Africa, dove aveveno comunque mostrato una certa concretezza, erano chiamati, alla prima uscita casalinga a interrompere la striscia di sconfitte consecutive che si protraeva dalla stagione scorsa.
L'esito del campo è stato chiaro: i Brumbies di Larkhkam sono una squadra altrettanto pericolosa di quella di Jack White, basata su una difesa solida, un attacco a volte letale e una tattica di gioco semplice quanto efficace.
Per gli Hurricanes invece si può parlare di un inizio di crisi. Gli effettivi ci sono, ma la squadra non è coesa, Barrett e Perenara sono costretti a ricorrere alle azioni individuali per risolvere, la difesa lascia buchi clamorosi che Mogg e McCabe hanno sfruttato a dovere, alcuni dei veterani più celebrati hanno commesso errori imperdonabili per i loro livelli, come il buco di Cory Jane in occasione della meta di Kuridrani. Molte delle domande vanno fatte ad Hammet, lasciare il giovane Ardie Savea in panchina non ha molto senso, Marty Banks aveva ben giocato come estremo in Sud Africa, Marshall è stato decisamente deficitario ieri sera.

Il Tebellino:
Screenshot Sydney Morning Herald

Scrito da Diego Ghirardi Il 3/08/2014 10:19:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog