sabato 8 marzo 2014

Feauai-Sautia splende nella serata del Suncorp Stadium.

Il giovane trenino dei Reds segna tre mete contro le Cheetas, anche se sul tabellone ne vanno solo due perché la prima viene registrata come meta tecnica per il fallo di Rayno Benjamin.
Ma oltre al trenino e alle solite giocate in bilico tra genio e follia dell'Inutile, i Reds sono apparsi ancora in fase di rodaggio. La difesa ha mostrato gli stessi limiti visti nella debacle di Sydney, lasciando troppi spazi al centro e sbagliando qualche placcaggio di troppo. L'attacco dei Reds, non ingannino le 5 mete, ha spesso mancato nei momenti decisivi, merito sì della difesa delle Cheetahs, eroica sulla linea di meta in un paio di occasioni, Genia ha sbagliato tre calci in gioco aperto e ha rischiato di emulare in negativo il suo compagno nella cerniera di centro campo nel regalare una meta agli avversari facendosi stoppare un calcio stile NBA.
Le Cheetahs hanno mostrato più carattere rispetto alla settimana scorsa a Melbourne, ma sono ancora lontane dai fasti dell'anno scorso. Le Roux, spostato all'ala, è stato meno al centro dell'attenzione ma quando ha avuto la palla in mano si è reso pericoloso come al solito.
La prossima settimana gli uomini dello Stato Libero vanno a fare visita ad un'altra squadra in crisi, gli Hurricanes: una partita molto delicata per entrambe le formazioni e che può già significare per la perdente un colpo decisivo ai sogni di gloria.
I Reds iniziano invece il proprio tour del Sud Africa contro la squadra più temibile tra quelle springbok, gli Sharks di Jack White.
Screenshot Sydney Morning Herald

Scrito da Diego Ghirardi Il 3/08/2014 06:51:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog