sabato 1 marzo 2014

Con la netta vittoria sui Reds la squadra del New South Wales e Israel Folau si confermano in gran forma.

Ancora due mete per l'estremo australiano che arriva a quota cinque su due partite, qualche sbavatura in difesa e un cartellino giallo per una scorrettezza che ha salvato una meta. Ma sarebbe decisamente sbagliato ridurre la prova dei Tahs alla prestazione di Izzy, tutti i reparti hanno funzionato a dovere e la coesione tra essi ha fatto il resto.
l'inserimento di Potgieter, Beale e Phipps sono, così come il  ritorno di Hooper, un passo in avanti rispetto all'anno scorso, Foley ha abbracciato completamente la filosofia di Cheka ed ha creato molti problemi ai Reds con le sue corse al centro.
Il vero test per i Tahs arriverà quando affronteranno i primi avversari non australiani, ma ciò avverrà solo a fine mese, dopo altri due derby, contro Brumbies e Rebels ed un turno di riposo.
Nel frattempo i celesti si godono il momento di grazia di Folau e le due vittorie su due.

Scrito da Diego Ghirardi Il 3/01/2014 09:35:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog