giovedì 17 aprile 2014

I Kobelco Steelers annunciano l'ingaggio del numero 8 di Waikato.

Vant Leven - foto Bruce Mercer per Fairfax NZ
Un altro giocatore si trasferisce dalla Nuova Zelanda in Giappone, il terza linea centro di Waikato è stato infatti annunciato dalla squadra di Kobe come uno degli stranieri per la prossima stagione.
Matt Vant Leven ha giocato nove gare nei Chiefs l'anno scorso ed è stato nominato capitano della squadra di ITM Cup per la stagione 2013. Un infortunio alla mano lo costringe fuori dal campo da diversi mesi e le voci su un suo passaggio in Giappone si giravano da tempo, tanto che i Chiefs non lo hanno inserito nella lista dei propri giocatori per la stagione 2014 di Superugby.
Il comunicato ufficiale della squadra giapponese riporta una dichiarazione abbastanza di rito del giocatore nella quale si dice molto contenteo della scelta, ringrazia gli Steelers per l'opportunità e non vede l'ora di assaporare la cultura giapponese.
Gli Steelers hanno chiuso la stagione 2013-'14 di Top League al terzo posto e sono stati eliminati in semifinale di play off dai Suntory Sungoliath, e l'arrivo del ventiseienne numero 8 neozelandese è decisamente un bel colpo di mercato per loro ed è un'altra dimostrazione di come le squadre di rugby in Giappone si stiano orientando verso atleti più giovani in grado di giocare a lungo nel campionato, a differenza dei veterani a fine carriera che venivano ingaggiati in passato.

Scrito da Diego Ghirardi Il 4/17/2014 04:00:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog