sabato 12 luglio 2014

Finisce la miglior stagione della squadra di Perth con una sonora sconfitta.

Il risultato finale sarebbe potuto essere ancor più pesante per i Force se Leali'ifano non avesse mancato molti calci, ma questa sconfitta non deve assolutamente macchiare la stagione inaspettatamente positiva della squadra.
I Brumbies hanno ritrovato Matt Toomua, che ha fatto una partita da incorniciare, oltre alle tre mete, ha controllato il centrocampo e si è imposto, anche fisicamente, sul suo diretto avversario Zack Holmes. Henry Speight è stato una spina nel fianco per i Force e ha vinto nettamente il duello con il partente Nick Cummins, oggi insolitamente in ombra. Il risultato finale di 47 - 25 rispecchia i valori che si sono visti in campo.
La squadra del duo Larkham-Fisher ha dominato il primo tempo, dove ha segnato tre mete contro i due piazzati degli avversari ed ha posto le basi per la vittoria finale. Oltre a Toomua, Jessie Mogg ha varcato la linea di meta avversaria nella prima frazione di gioco.
Ai Western Force è andato il merito di non essersi mai arresi e, anche dopo la quarta meta dei padroni di casa ad inizio secondo tempo, di aver continuato a giocare a rugby con caparbietà.
I Force sono andati per due volte in meta continuando con il proprio gioco semplice ma effettivo. La meta su intercetto di Tomane al 68' ha messo il risultato al sicuro per i Brumbies, ma i Force hanno proseguito ad attaccare, tanto che la partita si è conclusa con i giocatori di Perth oltre la linea di meta avversaria, ma incapaci di schiacciare l'ovale a terra.
screenshot Sydney Morning Herald 

Ora i Brumbies attendono il risultato di Crusaders - Highlanders per sapere dove e contro chi giocheranno il primo turno dei play-off.
Per i Force tempo di bilanci, decisamente positivi, e di riassestare la squadra per un 2015 nel quale non potranno più puntare sul fattore sorpresa.
Scrito da Diego Ghirardi Il 7/12/2014 10:58:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog