mercoledì 20 agosto 2014

Segnali positivi per l'inizio dell'NRC

Leali'ifano con i Vikings nel 2007
In una mossa che dimostra come la federazione australiana tenga al rilancio della competizione nazionale, lo staff dei Wallabies ha dato il nulla osta a Christian Leali'ifano per partecipare alla prima partita dell'NRC.
Il centro degli ACT Brumbies non ha più indossato la maglia della nazionale dal suo infortunio al termine della stagione scorsa e, pur essendo stato convocato in rosa, non è stato scelto neppure per la panchina anche in vista della seconda uscita dell'Australia nel Rugby Championship.
Un gesto che ha reso decisamente felice il coach dei Vikings Dan McKellar, il quale ha soprattutto individuato nella scelta un segnale di come la tendenza sia cambiata rispetto all'ARC del 2007: "la competizione è una cosa seria, e l'appoggio di Ewen (McKenzie) nel rilasciare i giocatori nella prima settimana prova che tutti lavorano al suo successo."
"Al rugby australiano" - ha aggiunto - "è mancata una competizione nazionale per troppo tempo. Dobbiamo sforzarci tutti affinché funzioni. Nel 2007 il campionato non era nato nel modo migliore. Ma ora grazie alle squadre, ai tifosi e alla presenza dei Wallabies, nonostante qualche scettico, penso la maggioranza delle persone sia ottimista".

Gli University of Canberra Vikings esordiranno Sabato contro i Perth Spitit al Viking Park e tra le loro file avranno oltre a Leali'ifano diversi giocatori dei Brumbies come Fotu Auelua, Jesse Mogg e Robbie Coleman
Scrito da Diego Ghirardi Il 8/20/2014 03:00:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog