mercoledì 3 settembre 2014

JOC servitor di due padroni?

James O'Connor
L'unica cosa che per ora pare certa è che James O’Connor giocherà il prossimo campionato di Super Rugby con i Red dell'amico Quade Cooper. Ma sul futuro dopo i Mondiali inglesi c'è molta confusione.

Il giocatore pare infatti abbia firmato due contratti, uno che lo legherebbe al Toulon per tre anni con una clausola che gli permette di assentarsi per sei mesi per giocare in Superugby e uno con i Queensland Red che lo vedrebbe accasato al club australiano per due anni.

Dopo la presentazione del Bimbominkia a Brisbane venerdì scorso, l’amministratore delegato dei Reds ha confermato che il giocatore ha un contratto per due stagioni con la squadra, quindi che si aspetta di riavere il giocatore a disposizione per la stagione 2016 del Super Rugby . Notizia alla quale Mourad Boudjellal, il vulcanico presidente fumettaro del Toulon, non ha reagito benissimo.

Boudjellal ha infatti rilasciato diverse dichiarazioni ai media francesi chiarendo la posizione del club varoise e le sue aspettative riguardo al ritorno del giocatore in squadra al termine della coppa del mondo 2015.

Boudjellal ha anche affermato che il giocatore avrebbe ottenuto la garanzia da parte di Ewen McKenzie di essere convocato per la rassegna iridata, e che questo fatto sia stato alla base dell’attivazione della clausola nel suo contratto che gli permetterebbe un “prestito” di sei mesi per giocare in Australia. Ricordiamo che per essere convocato nei Wallabies ogni giocatore deve essere sotto contratto con la federazione australiana. Barabba ha smentito categoricamente questa affermazione, come d’altronde ci si poteva aspettare, dicendo che nessun giocatore ha la certezza della convocazione nella sua nazionale.

Insomma un bel pasticcio che da fiato ai molti detrattori del giocatore che non vedono di buon occhio un suo ritorno in Australia
Scrito da Diego Ghirardi Il 9/03/2014 09:16:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog