sabato 20 settembre 2014

I campioni in carica si confermano anche a Pukehoe, ma si rivede il bel gioco degli Steeelers.

Dopo un primo tempo dominato in lungo e in largo dai rossoneri i padroni di casa si sono svegliati nel secondo tempo, Tana Umaga deve essersi fatto sentire negli spogliatoi, e alla fine il risultato di 20 - 28 gli sta quasi stretto. Gli Steelers devono recriminare per un momento di pazzia della loro seconda linea Sikeli Nabou, reo di reagito a una trattenuta sulla linea di meta di Matt Todd con un pugno: il generoso cartellino giallo mostrato da Jackson al giocatore ha interrotto il momento di grazia di Counties e dato fiato a Canterbury che, come un pugile, era alle corde.
Nel primo tempo Canterbury è passata agevolmente in vantaggio grazie agli errori dalla piazzola di Pulu e Nanai-Williams ma soprattuto a una difesa solida che ha costruito la base azioni per le mete di Heinz e Todd.
Counties ha perso un numero innumerevole di possessi per colpa di errori di controllo e non è stata mai seriamente pericolosa, la prima frazione si è conclusa sul 6 - 20.
Ma nella ripresa gli Steelers sono tornati quelli delle stagioni passate, sono andati per due volte in meta grazie a Frank Halai e sono andati vicinissimi alla terza segnatura con Lee-Lo, ma la moviola ha negato la meta stabilendo che il giocatore non aveva il pieno controllo dell'ovale al momento di schiacciarlo a terra. Una decisione al 50% che ci sta.
Scrito da Diego Ghirardi Il 9/20/2014 08:44:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog