mercoledì 24 settembre 2014

Passo fallo di Canterbury a North Harbour

Halangahu con la maglia
delle Zebre
Canterbury in formazione ampiamente rimaneggiata commette un numero incredibile di errori e lascia ai padroni di casa l'iniziativa per larga parte della gara. La vittoria di North Harbour è tanto meritata quanto inaspettata.

Dopo un inizio shock, con una meta subita dopo soli 16 secondi e una seconda al settimo minuto, North Harbour ha reagito e ha messo sotto i campioni in carica segnando tre mete in successione per chiudere il primo tempo in vantaggio 19 - 14. Un risultato che pochi si aspettavano e un vantaggio che si allunga nella ripresa a 29 - 14, prima che al 65' Willy Heinz, subentrato nella ripresa, vada a segno sotto i pali e ridia un po' di fiato a Canterbury, ma è troppo tardi per la rimonta, un piazzato di Mo'unga è tutto quanto i campioni in carica riescono a segnare fino al termine degli 80 minuti.
North Harbour, ultima in classifica nel Championship può celebrare così la vittoria più inaspettata sull'unica squadra imbattuta fin ora e prima nella Premiership della ITM Cup 2014.

North Harbour 29 (19):
Mete Leigh Thompson, Tevita Li, James Parsons, Niko Tatumaikavuki
Trasf. Matt McGahan 3/4
Piazz. McGahan1/1

Canterbury 24 (14):
Mete: Nathaniel Apa, Codie Taylor, Willi Heinz
Trasf. Richie Mo'unga 3/3
Piazz. Mo'unga 1/1
Scrito da Diego Ghirardi Il 9/24/2014 10:50:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog