giovedì 11 settembre 2014

I Makos buttano via una preziosa vittoria all'ultimo minuto.

In vantaggio 30-24 a tempo scaduto, invece di calciare in tribuna i Makos vanno all'attacco, perdono il pallone e lasciano così a Taranaki l'opportunità di segnare la meta della vittoria all'83esimo con Waisake Naholo. Marty McKenzie è preciso e freddo dalla piazzola a trasformare per i sorpasso.
Il finale non è stato l'unico momento eccitante della partita, con continui ribaltamenti di fronte e occasioni e mete da entrambe le parti e le due squadre separare al massimo da 11 punti a cavallo dei due tempi.
Una prova che deve far riflettere sugli effetti collaterali dell'eccessiva voglia di attacco di Tasman, e che conferma come Taranaki non sia mai pronta a cedere le armi.

Scrito da Diego Ghirardi Il 9/11/2014 07:27:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog