lunedì 8 settembre 2014

Il nuovo idolo del McLean Park dovrà stare fuori dallo stadio per due anni."Miravo a Richie" sono state le parole della venticinquenne Rose Kupa.


Rose ha interrotto la partita nei minuti finali con la sua corsa lungo tutto il campo che si è conclusa con un placcaggio da parte degli addetti alla sicurezza.
Mentre veniva allontanata dal campo la ragazza ha dato una pacca sul sedere a Israel Dagg, il quale si è fatto una sana risata sull'accaduto. Ma il vero obiettivo della streaker era Richie McCaw.
Per la loro bravata la Rose e l'amica che l'ha aiutata sono state condannate all'impossibilità di entrare nel McLean Park di Napier per i prossimi due anni.
La polizia della cittadina neozelandese le ha identificate ma non ha preso alcun provvedimento dato che entrambe sono incensurate, hanno collaborato con gli agenti e non erano ubriache al momento dell'arresto, ma il consiglio comunale ha deciso per la condanna.
Se Dagg e gran parte dei giocatori non si sono scomposti più di tanto per l'accaduto, meno concilianti sono state le parole di Steve Hansen: "(gli addetti alla sicurezza) hanno fatto un gran bel lavoro nel placcarla, ma avrebbero dovuto prevenire che entrasse in campo- sarebbe stato meglio", l'allenatore l'ha inoltre definita in maniera colorita come una seccatura (a pain in the backside)




Scrito da Diego Ghirardi Il 9/08/2014 01:14:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog