giovedì 4 settembre 2014

Il trentasettenne Matfield titolare a Perth.

Com'era triste Matfield a bordo campo
Heyneke Meyer, il fossile della tattica rugbistica, non si smentisce e per la sfida contro l'Australia inietta la seconda linea riemersa quest'anno dopo due anni di ritiro dal rugby giocato.
In una squadra dall'età media di 28.2 anni, oltre al veterano Matfield, spiccano gli ultratrentenni de Villiers, Habana, Steyn e Pienaar. A far loro da contrasto il più giovane in campo, il centro Serfontein, classe 1993, che conta già 12 presenze con la maglia degli Springbok e che subentra a de Allende per la terza uscita del Sud Africa nel Rugby Championship 2014.
Come termine di paragone, i Wallabies hanno un'età media di 25.8 anni con i due più anziani, Ashley-Cooper e Fardy nati nel 1984.
Ma età a parte, se Matfield non si discute come classe e tecnica, la formazione scelta dal fossile offre alcuni spunti interessanti, come la scelta di schierare Adriaan Strauss tallonatore titolare al posto di Bismark du Plessis, uno dei più temibili interpreti del ruolo, e l'esclusione di Handré Pollard con la conseguente assegnazione della maglia numero dieci al lento ma inesorabile cecchino Morné Steyn con Pat Lambie a fare da possibile rincalzo nella ripresa.
Sembra quindi chiaro che Sud Africa punterà su una tattica conservatrice, mettendo sotto pressione la prima linea australiana per guadagnare falli e o cercando di accumulare punti dalla piazzola con moviolone Steyn o puntando sulla spinta da touch. Per il dominio territoriale i sudafricani si affideranno come di consueto ai calci di le Roux cercando di indurre in errore il suo opposto Folau. In casi estremi si ricorrerà anche alle azioni alla mano, dopotutto Habana e Hendricks sono due dei giocatori più veloci in circolazione. Una tattica che ha dato molti frutti agli Springbok in passato, appunto.
Per il rugby moderno i tifosi sudafricani dovranno ricordarsi si mettere la sveglia presto e seguire Nuova Zelanda - Argentina

Calcio d'inizio alle 18:05 locali, le 12:05 in Italia

La formazione:

15 Willie le Roux
14 Cornal Hendricks
13 Jan Serfontein
12 Jean de Villiers (c)
11 Bryan Habana
10 Morné Steyn
9 Ruan Pienaar
8 Duane Vermeulen
7 Marcell Coetzee
6 Francois Louw
5 Victor Matfield (vc)
4 Eben Etzebeth
3 Jannie du Plessis
2 Adriaan Strauss
1 Tendai Mtawarira

Riserve: Bismarck du Plessis, Trevor Nyakane, Marcel van der Merwe, Lood de Jager, Warren Whiteley, Francois Hougaard, Pat Lambie, Damien de Allende
Scrito da Diego Ghirardi Il 9/04/2014 02:28:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Archivio blog

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog