domenica 19 ottobre 2014

Taranaki ha la meglio ai supplementari

Blade Thompson celebra la meta
I tempi regolamentari si sono conclusi sul 30 pari dopo 80 minuti di rugby spettacolare da entrambe le parti con tre mete nei tempi supplementari Taranaki supera Auckland e accede alla prima finale della serie maggiore nella propria storia.

Nella semifinale del 2012 Taranaki si era dovuta arrendere in condizioni simili a Canterbury, quest'anno i gialloneri si sono vendicati del destino.

La partita era iniziata bene per Taranaki subito in meta con Rhys Marshall al 3' e con Mitchell Crosswell al 7' ma Auckland si è rifatta sotto grazie al suo uomo migliore, il futuro gallese, Gareth Anscombe che ha prima segnato una meta personale d'astuzia e ha poi accorciato dalla piazzola. Da lì fino al termine le due squadre si sono affrontate a viso aperto ribattendo colpo su colpo, il primo tempo si è concluso con i padroni di casa in vantaggio di un solo punto 24 - 23, dopo un secondo tempo con le squadre più contratte, gli ottanta minuti canonici sul 30 pari.

Al termine dei tempi regolamentari Marty McKenzie ha avuto due occasioni per dare la vittoria ai suoi ma ha fallito sia un piazzato da posizione non impossibile al 78' e ha poi mancato il drop a tempo scaduto.

Nei primi sette minuti dei supplementari Taranaki ha segnato due mete, in entrambi i casi con il contributo fondamentale di Seta Tamanivalu , man of the match.

Il tabellino:

Taranaki 49 (30 - 24)
Mete: R. Marshall 3', Crosswell 7', J. Marshall 28', Naholo 2' t.s, Thompson 6' t.s., Ormond 11' t.s.
Trasf.: Rei 3/3, McKenzie 2/3
Piazz.: Rei 3/5, McKenzie 0/1
Drop.: McKenzie 0/1

Auckland 30 (30 - 23)
Mete: Anscombe 9', Moala 18' e 64'
Trasf.: Anscombe 3/3
Piazz.: Anscombe 3/5
Scrito da Diego Ghirardi Il 10/19/2014 02:20:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog