domenica 9 novembre 2014

Un'Australia non priva di sbavature si impone al Millenium.


Prima vittoria per Cincinnato Cheika in un test match, prima vittoria esterna del 2014 per i Wallabies e decimo successo consecutivo sul Galles. Questi sono i traguardi raggiunti ieri dai verdeoro, nel 28-33 di Cardiff.

Dopo un primo tempo pirotecnico, con tre mete per parte, due per Folau per i Wallabies; nella ripresa le squadre si sono equivalse e la maggior determinazione in mischia aperta degli australiani ha fruttato la vittoria, nonostante la mischia gallese aveva portato i dragoni in vantaggio guadagnando una meta tecnica a 10 dalla fine.

Micheal Foley, eletto man of the match, e Bernars Foley hanno orchestrato l'attacco e il gran lavoro di Micheal Hooper, Sean McMahon e Brandan McCalman hanno fermato gli attacchi gallesi.

Il Gallea può ricriminare sugli infortuni a Leigh Halfpenny e Dan Biggar che hanno tolto impeto al proprio attacco.

Alla fine risultato giusto ma da rivedere la gestione del pallone per gli australiani, che nel finale, così come contro gli All Blacks a Brisbane, hanno calciato via inutilmente il pallone concedendo agli avversari un ultimo fondamentale possesso. Per loro fortuna i gallesi non hanno la stessa concretezza dei neozelandesi e la partita è finita in maniera diversa.


Scrito da Diego Ghirardi Il 11/09/2014 04:44:00 PM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog