lunedì 16 febbraio 2015

Nella quinta tappa del circuito mondiale di Rugby Sevens le Isole Figi battono nettamente la Nuova Zelanda in finale

Con tre mete nel primo tempo i figiani si assicurano un vantaggio incolmabile nella finale. Le due mete di Curtis negli ultimi minuti servono solo a rendere meno pesante la sconfitta degli all blacks. Per i figiani secondo successo nel 2015 dopo la prima tappa sulla Gold Coast australiana

Jimmy Tuwai
In una finale a senso unico di Rugby Sevens, Tuwai con due mete e Rawaca con una sono stati determinanti per le Figi nel primo tempo, conclusosi 21 - 0 per gli isolani di fronte una Nuova Zelanda irriconoscibile e incapace di reagire alle azioni dei flying fijians.
Nella ripresa Kunatani ha segnato subito allungando il vantaggio a 28 punti, la reazione degli all blacks, recenti vincitori della tappa casalinga del Rugby Sevens World Tour a Wellington sull'Inghilterra si è consumata in una meta di Goodhue, ma ancora Kunatani ha segnato la quinta meta figiana per un imbarazzante parziale dei 35 - 5 a due minuti e mezzo dalla fine.
Un cartellino giallo allo stesso Kunatani ha dato alla Nuova Zelanda la possibilità di andare due volte in meta con Curtis e addolcire la pillola.

Le Figi avevano in mattinata battuto i blitzbokke sudafricani in semifinale per 24 - 19 e la Nuova Zelanda si era imposta sui padroni di casa per 26 - 12. Il Sud Africa ha battuto gli Stati Uniti nella finale per il terzo posto.

L'Australia si è aggiudicata il suo primo trofeo del Rugby Sevens World Series 2015 battendo l'Inghilterra 21 - 14 nella finale per il plate. Gli Australiani erano stati battuti nettamente dalla Nuova Zelanda ai quarti di finale. Da notare che gli all blacks avevano terminato il proprio girone secondi dopo aver perso proprio contro le Fiji per 14 - 12.
L'Inghilterra aveva invece subito una cocente sconfitta nella poule a opera del Canada.

Il Kenya si è aggiudicato il bowl battendo l'Argentina 24 - 21 in finale, mentre il Portogallo ha vinto il suo secondo shield del Rugby Sevens World Series 2015 battendo 19 - 12 il Galles. I lusitani si erano aggiudicati lo shield a Port Elizabeth in Sud Africa

Con questa vittoria le Figi si consolidano al terzo posto del ranking mondiale del Rugby Sevens con 86 punti, dietro a Sud Africa (93) e Nuova Zelanda (89), e con un discreto vantaggio di punti sull'Australia, quarta a 71. Segue l'Inghilterra a 68, prima delle squadre dell'emisfero nord.
Le prime quattro posizioni danno l'accesso automatico ai giochi della trentunesima Olimpiade di Rio de Janeiro nel 2016.
Scrito da Diego Ghirardi Il 2/16/2015 11:45:00 AM Nessun commento

0 comments:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Pagine22metri

Etichette

Pagine di 22 metri

Pagine di 22 metri
Più informazioni sui campionati locali di: Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti

Il mio blog in Inglese

Il mio blog in Inglese
Alcuni post in inglese

    Stats

    visite

    paperblog